Scrivi una località, una regione o una nazione per ottenerne le previsioni del tempo
Località Data aggiornamento Quantità neve Impianti
MeteoLive NEWSLeggi tutte le news ›

La grande mitezza: solo negli States in arrivo l'inverno VERO!

L'inverno non decollerà in Europa almeno sino a Natale.

In primo piano - 9 Dicembre 2015, ore 08.37

Se il vortice polare, quel lago di aria gelida che abbraccia il Polo e si estende a tratti sino alle medie latitudini, concederà un po' di inverno, questo non sarà per l'Europa, bensì per gli States, dove del resto la stagione fredda non tradisce quasi mai.

Abbiamo letto fiumi di parole in cui si diceva che con l'Atlantico più fresco del normale e con il Nino avremmo avuto un inverno diverso, anche se la sinergia tra atmosfera ed oceano non è stata affatto chiarita, così come non sono né automatici, né chiari i risvolti del Nino in Europa, anzi per dirla tutto, quando c'è stato un Nino forte spesso nel Mediterraneo l'inverno è fallito.

Abbiamo letto di improbabili sciabolate artiche pronte a colpire il nostro Paese interrompendo in un baleno il flusso zonale atlantico e cioè il normale andamento da ovest della nostra circolazione atmosferica ma tutto questo è molto difficile quando il vortice polare stratosferico, cioè ai piani alti dell'atmosfera, subisce un simile raffreddamento; tale raffreddamento infatti si propaga spesso ai piani bassi ed influenza il moto quasi perpetuo del vortice polare che si tiene quasi tutto il freddo stretto al Polo.

Faranno eccezione gli States appunto, dove si prevede a breve che dicembre possa essere caratterizzato da ripetute colate artiche, mentre l'Europa sperimenterà ancora un flusso occidentale mite e nel Mediterraneo seguiterà a persistere un anomalo anticiclone, simile a quello che abbiamo già sperimentato nei peggiori inverni della nostra storia, peggiori nel senso di asciutti, miti, inquinati e senza freddo vero e neve vera.

L'inverno dovrebbe infatti fare l'inverno, così come l'estate fa sempre l'estate, invece no, il meccanismo si è inceppato e pur con tutti gli sforzi ci troviamo sempre più spesso a commentare stagioni incolori.

Quando cambierà tutto questo? Se si eccettua il mini guasto, peraltro a rischio di cancellazione previsto per metà mese, per ora si va a Natale, ma potremmo anche finire oltre, meglio non dire oltre quando, con disperazione degli operatori della montagna che, oltre alla mancanza di neve naturale, potranno far fatica a sparare anche quella artificiale.

Ma come si parla di strat-warming in stratosfera, si dice che la corrente a getto non potrà correre all'infinito, ci sarà un blocco delle correnti atlantiche, piomberemo in inverno di colpo, etc...Tutte cose interessanti ma per ora la realtà è un'altra e i modelli la descrivono perfettamente.


Autore : Alessio Grosso

Questa pagina: Stampa Invia Favoriti | Condividi: Altro
Webcam
Vedi tutte
Satellite
Immagini e foto dal satellite

Immagini dal satellite

Guarda le ultime immagini inviate dal satellite Meteosat 8, da 36.000 km di altezza.

Visualizza
Editoriali
Leggi tutti
Newsletter

Iscriviti subito!

Scrivi la tua email

Ogni giorno riceverai le nostre previsioni meteorologiche direttamente nella tua casella e-mail!

Info Viabilità

h 07.34: Roma Via Tiburtina

rallentamento

Traffico rallentato causa traffico intenso nel tratto compreso tra A90 e Via del Casale di San Basi..…

h 07.34: Corso Regina Margherita(TO)

coda

Code nel tratto compreso tra Corso Regio Parco e Rondo' Forca in direzione Tangenziale Nord Di To..…

Leggi tutti
Dal FORUM
Vai al forum