Scrivi una località, una regione o una nazione per ottenerne le previsioni del tempo
Località Data aggiornamento Quantità neve Impianti
MeteoLive NEWSLeggi tutte le news ›

La dinamica della fase instabile! (Le mappe)

Prima un passaggio piovoso, poi l'instabilità del fine settimana su mezza Italia, il caldo temporaneo al sud, poi l'irruzione di aria molto fresca.

In primo piano - 15 Settembre 2017, ore 10.02

Siamo in attesa di un nuovo peggioramento, destinato in massima parte a colpire Lombardia, Triveneto, Emilia-Romagna, Toscana, Umbria, nord Marche ed alto Lazio con piogge e rovesci, anche a sfondo temporalesco.

I più intensi e persistenti si prevedono a ridosso della Venezia Giulia, ma anche tra Levante Ligure e Garfagnana, Lunigiana.

Essi si allontaneranno verso nord-est entro le prime ore di sabato, ma saranno seguiti da condizioni di instabilità, che risulteranno più marcate sul settore alpino e prealpino, sul Triveneto, su Toscana, Umbria e Lazio.

Una moderata instabilità potrebbe intervenire anche nel pomeriggio di sabato sul nord-ovest; i temporali più intensi sono attesi su Lazio e Venezia Giulia, mentre al meridione non è escluso un coinvolgimento di nord Campania e del Molise, più a sud l'aria risulterà troppo calda e stabile per innescare fenomeni.
Ancora fenomeni scarsi o nulli sulla Sardegna e modesti anche sul medio Adriatico.

Domenica situazione sostanzialmente simile con l'instabilità che dovrebbe concentrarsi soprattutto tra regioni di nord-est e regioni centrali, nelle prime ore sul mare, al mattino all'interno; fenomeni dunque molto irregolari e discontinui, ma localmente forti.

Nella giornata di lunedì transiterà un impulso freddo più organizzato, dapprima sulla Lombardia e la Toscana, sfiorando anche il nord della Sardegna, poi sul Triveneto e sul resto del centro. Da notare che proprio sulle Alpi centro-orientali questo passaggio potrebbe determinare nevicate moderate oltre i 1600-1700m.

Nel frattempo al nord-ovest si affermerà il sereno, sia pure in un contesto ventilato e fresco.

Nel pomeriggio-sera di lunedì i temporali o rovesci coinvolgeranno soprattutto le regioni centrali, insisteranno ancora sull'estremo nord-est, si prenderanno anche la Campania, il Molise e il nord della Puglia.

Nella notte su martedì atteso un coinvolgimento parziale anche del resto del meridione. Ruoteranno i venti a Maestrale e le temperature scenderanno un po' ovunque.

Seguiranno altri aggiornamenti!


 


Autore : Alessio Grosso

Questa pagina: Stampa Invia Favoriti | Condividi: Altro
Webcam
Vedi tutte
Satellite
Immagini e foto dal satellite

Immagini dal satellite

Guarda le ultime immagini inviate dal satellite Meteosat 8, da 36.000 km di altezza.

Visualizza
Editoriali
Leggi tutti
Newsletter

Iscriviti subito!

Scrivi la tua email

Ogni giorno riceverai le nostre previsioni meteorologiche direttamente nella tua casella e-mail!

Info Viabilità

h 23.09: A11 Firenze-Pisa

incidente

Incidente nel tratto compreso tra Capannori (Km. 60,5) e Altopascio (Km. 49,3) in direzione Firen..…

h 22.53: A11 Firenze-Pisa

incidente

Ripristino incidente causa incidente a Prato Ovest (Km. 16,8) in entrambe le direzioni dalle 22:..…

Leggi tutti
Dal FORUM
Vai al forum