Scrivi una località, una regione o una nazione per ottenerne le previsioni del tempo
Località Data aggiornamento Quantità neve Impianti
MeteoLive NEWSLeggi tutte le news ›

La dinamica del PEGGIORAMENTO secondo il MODELLO EUROPEO

Ecco il cammino della goccia fredda secondo l'elaborazione europea.

In primo piano - 12 Maggio 2015, ore 09.00

Monta l'ondata di caldo estivo sulla nostra Penisola, ma i riflettori sono già puntati su ciò che capiterà in Italia durante il prossimo fine settimana.

Non capita tutti i giorni di vedere una massa d'aria molto fresca irrompere sulla Penisola 24-36 ore dopo il picco massimo della calura. In altre parole, sull'Italia si scontreranno nel prossimo week-end due entità meteorologiche molto diverse e ciò potrebbe dare luogo a temporali o rovesci anche di forte intensità.

Fatte le dovute (e doverose) premesse, la prima cartina, valida per la notte tra giovedì e venerdì, ci mostra l'approccio della goccia fredda al nord Italia. Il richiamo di correnti prefrontali da sud-ovest potrebbe innescare già le prime celle temporalesche al settentrione, mentre su tutte le altre regioni si assisterà ad un graduale aumento delle nubi, senza la minaccia di pioggia.

Il piatto forte arriverà sul nord Italia e alcune regioni del centro nella giornata di venerdì e parte di sabato.

Nella notte tra venerdì e sabato (siamo attorno alle ore 2-seconda cartina a lato), il nocciolo freddo si collocherà tra il Mar Ligure e la Corsica, in successivo spostamento verso sud-est (freccia rossa).

L'aria fredda a seguire (frecce blu) darà luogo ad una generale diminuzione delle temperature e un generale rinforzo della ventilazione dai quadranti settentrionali.

La marcia della goccia fredda si arresterà probabilmente sulle nostre regioni meridionali, prima di attenuarsi completamente.

Tra domenica e lunedì il perno perturbato lo ritroveremo tra la Sicilia e lo Ionio, dove il tempo tenderà a peggiorare. Al nord e sul Tirreno l'azione di correnti più fresche, ma secche di matrice settentrionale, dovrebbe determinare un miglioramento con l'apertura di ampie schiarite.

Se metti "Mi piace" sulla nostra pagina Facebook riceverai i nostri aggiornamenti meteo direttamente sulla tua bacheca di Facebook e potrai interagire con tutti gli altri nostri fan: https://www.facebook.com/MeteoLive 

 

 

 


Autore : Paolo Bonino

Questa pagina: Stampa Invia Favoriti | Condividi: Altro
Webcam
Vedi tutte
Satellite
Immagini e foto dal satellite

Immagini dal satellite

Guarda le ultime immagini inviate dal satellite Meteosat 8, da 36.000 km di altezza.

Visualizza
Editoriali
Leggi tutti
Newsletter

Iscriviti subito!

Scrivi la tua email

Ogni giorno riceverai le nostre previsioni meteorologiche direttamente nella tua casella e-mail!

Info Viabilità
Leggi tutti
Dal FORUM
Vai al forum