Scrivi una località, una regione o una nazione per ottenerne le previsioni del tempo
Località Data aggiornamento Quantità neve Impianti
MeteoLive NEWSLeggi tutte le news ›

LA CRISI DELL'ALTA PRESSIONE?

La prossima settimana assisteremo nuovamente ad un cambio di circolazione sullo scenario europeo.

In primo piano - 2 Ottobre 2002, ore 11.02

Cosa accadrà sull'Europa e sull'Italia nei prossimi giorni? Innanzitutto l'alta pressione, come già anticipato ieri, comincerà a battere in ritirata verso nord in direzione delle Alpi scandinave, dove andrà ad isolarsi entro mercoledì prossimo quasi intimorita, nettamente ridimensionata e visibilmente "dimagrita". Ma andiamo con ordine: cosa accadrà nel fine settimana? Un primo disturbo arriverà da una modesta onda depressionaria che attraverserà il nord Italia e contemporaneamente dallo spostamento verso est dei resti di un fronte nuvoloso alle basse latitudini mediterranee che andrà comunque a formare un minimo di 1011 hPa sul Golfo di Taranto. IL TEMPO DI SABATO: nuvoloso su Calabria, Puglia e Basilicata con qualche rovescio, nuvolosità variabile sul resto del sud ma tempo secco, tempo buono al centro, nubi in aumento al nord e, in serata, alcuni rovesci su basso Piemonte, Liguria, bassa Lombardia, Emilia, Veneto occidentale. IL TEMPO DI DOMENICA: ancora nuvoloso al nord in mattinata con rischio di qualche pioggia, più probabile sul nord-ovest ma migliora; nel pomeriggio-sera nubi sulle Alpi centro-orientali con rovesci possibili su Alta Valtellina, Alpi Atesine, Dolomiti trentine e venete, Cadore, Carnia, Tarvisiano in rapido trasferimento verso la pianura friulana, la Romagna e il Veneto orientale. Al centro passaggi nuvolosi con isolati rovesci in montagna, dalla sera temporaneo peggioramento. al sud nuvolosità irregolare con isolati temporali. Calo della temperatura. Ventilazione orientale poi nord-orientale. L'aria fredda, legata ad un vortice sulla Polonia, cercherà infatti di mettersi in contatto con quel minimo sul tarantino e sull'Italia le correnti si orienteranno temporaneamente a NNE tra domenica sera e lunedì. Martedì la ritirata scandinava dell'anticiclone lancerà le perturbazioni atlantiche alla conquista dell'Europa centrale e del Mediterraneo e da mercoledì arriverà la pioggia per molti regioni, a partire dal nord-ovest. Vedete quanto sia complessa la situazione..aggiornatevi costantemente!

Autore : Alessio Grosso

Questa pagina: Stampa Invia Favoriti | Condividi: Altro
Webcam
Vedi tutte
Satellite
Immagini e foto dal satellite

Immagini dal satellite

Guarda le ultime immagini inviate dal satellite Meteosat 8, da 36.000 km di altezza.

Visualizza
Editoriali
Leggi tutti
Newsletter

Iscriviti subito!

Scrivi la tua email

Ogni giorno riceverai le nostre previsioni meteorologiche direttamente nella tua casella e-mail!

Info Viabilità
Leggi tutti
Dal FORUM
Vai al forum