Scrivi una località, una regione o una nazione per ottenerne le previsioni del tempo
Località Data aggiornamento Quantità neve Impianti
MeteoLive NEWSLeggi tutte le news ›

La colata gelida investirà tutto l'est europeo il 26; sull'Italia solo uno spiffero, poi pioggia

Ecco le ultimissime notizie sulla base delle ultime carte a disposizione.

In primo piano - 23 Dicembre 2002, ore 09.27

Le ultime carte confermano quanto già indicato in apertura di giornale questa mattina: il blocco di aria gelida che investirà tutto l'est europeo tra Santo Stefano e sabato 28 dicembre non sarà destinato all'Italia. Intenso invece il raffreddamento atteso su tutta la regione balcanica, l'Ucraina, l'Ungheria, la Romania, il Mar Nero, la Bielorussia, la Moldavia, le Repubbliche Baltiche e naturalmente la Russia con valori addirittura di -18°C a 1500 m e con punte al suolo che in cielo sereno, neve al suolo e calma di vento, potrebbero tranquillamente scendere sotto i -20. Sull'Italia giungerà uno spiffero dalla grande bolla di freddo: tra il giorno di Santo Stefano e venerdì 27 avremo pertanto un temporaneo raffreddamento con una -3 a 1500 m che abbraccerà le Alpi e la Valpadana. Subito dopo però l'Atlantico lancerà la sua offensiva con una lunga serie di perturbazioni, preceduti da venti umidi e temperati meridionali. Ad un sabato 28 con quota neve sui 700 m al nord, con qualche sconfinamento possibile sino a basse quote sul Piemonte e la Valle d'Aosta, seguirà un graduale ma inesorabile riscaldamento nei giorni successivi. Anche la quota neve di 1200 m sull'Appennino sarà dunque nuovamente destinata a salire attorno ai 1800-2000. Il dominio delle depressioni atlantiche sembrerebbe tale da spazzar via entro Capodanno anche il freddo sull'est europeo. Una svolta certamente inattesa che deve far riflettere su un inverno che nel Mediterraneo non riesce proprio a decollare. Basti pensare che a Milano città non si è ancora registrata alcuna gelata, che la defogliazione degli alberi non si è ancora completata e che molti gerani sono in fiore sui balconi cittadini senza bisogno di alcuna protezione.

Autore : Alessio Grosso

Questa pagina: Stampa Invia Favoriti | Condividi: Altro
Webcam
Vedi tutte
Satellite
Immagini e foto dal satellite

Immagini dal satellite

Guarda le ultime immagini inviate dal satellite Meteosat 8, da 36.000 km di altezza.

Visualizza
Editoriali
Leggi tutti
Newsletter

Iscriviti subito!

Scrivi la tua email

Ogni giorno riceverai le nostre previsioni meteorologiche direttamente nella tua casella e-mail!

Info Viabilità

h 02.33: A23 Palmanova-Tarvisio

rallentamento

Veicoli lenti nel tratto compreso tra Pontebba (Km. 92,4) e Carnia (Km. 59,6) in direzione autost..…

h 02.18: A23 Palmanova-Tarvisio

rallentamento

Veicoli lenti nel tratto compreso tra Pontebba (Km. 92,4) e Carnia (Km. 59,6) in direzione autost..…

Leggi tutti
Dal FORUM
Vai al forum