Scrivi una località, una regione o una nazione per ottenerne le previsioni del tempo
Località Data aggiornamento Quantità neve Impianti
MeteoLive NEWSLeggi tutte le news ›

L'ondata di calore sull'Europa sarà presto realtà

Una situazione di caldo intenso è prevista conquistare una grossa fetta d'Europa a partire da lunedì; tutti i dettagli da sapere sull'offensiva (violenta) dell'estate nell'ultima settimana di giugno, preludio a diverse giornate di caldo intenso.

In primo piano - 22 Giugno 2019, ore 18.15

Giungono importanti conferme circa il consolidamento di un forte anticiclone sull'Europa e sul Mediterraneo a partire dall'inizio della prossima settimana. Questo anticiclone porterà con sé la furia delle masse d'aria calde subtropicali continentali in arrivo dal nord Africa, una situazione diventata molto comune nelle estati dell'ultio ventennio. È una situazione atmosferica che preannuncia un cambiamento importante condizioni atmosferiche su diverse zone d'Europa. Il forte anticiclone porterà con sé temperature elevate, potremo parlare a tutti gli effetti di maltempo da caldo.

Senza dubbio i settori che più di altri potrebbero sperimentare temperature molto elevate, includeranno la parte orientale della Penisola Iberica, la Francia la Germania ed i Paesi Bassi. Ecco la previsione del modello americano a riferita a mercoledì 26 giugno:

Sul Mediterraneo le condizioni atmosferiche previste saranno caratterizzate da una importante risalita delle temperature in previsione inizialmente sulle regioni italiane settentrionali, poi anche su quelle centrali e meridionali a partire dalla seconda metà della settimana. L'onda di aria calda seguirà infatti un percorso che, a partire dalle Europa occidentale, tenderà poi a conquistare il Mediterraneo centrale. Ecco la previsione sulle temperature al suolo calcolate dal modello americano per giovedì 27 giugno:

Questa importante escalation delle temperature avrà effetti anche circolazione atmosferica prevista nelle lunghe distanze previsionali; per quanto riguarda il mese di giugno, molto difficilmente l'Italia potrà sperimentare delle nuove fasi di tempo instabile o perturbato, sarà inoltre molto difficile avere diminuzioni significative delle temperature. Ecco la media Ensemble del modello americano riferita a venerdì 28:


Autore : William Demasi

Questa pagina: Stampa Invia Favoriti | Condividi: Altro
Webcam
Vedi tutte
Satellite
Immagini e foto dal satellite

Immagini dal satellite

Guarda le ultime immagini inviate dal satellite Meteosat 8, da 36.000 km di altezza.

Visualizza
Editoriali
Leggi tutti
Newsletter

Iscriviti subito!

Scrivi la tua email

Ogni giorno riceverai le nostre previsioni meteorologiche direttamente nella tua casella e-mail!

Info Viabilità
Leggi tutti
Dal FORUM
Vai al forum