Scrivi una località, una regione o una nazione per ottenerne le previsioni del tempo
Località Data aggiornamento Quantità neve Impianti
MeteoLive NEWSLeggi tutte le news ›

L'ondata di caldo africano dell'8-17 luglio: gli ultimi aggiornamenti

Interesserà principalmente centro-sud e Isole, con valori termici più elevati su Puglia, Sicilia e Sardegna. Diversi i picchi di caldo. La fine non prima del 17 luglio.

In primo piano - 7 Luglio 2012, ore 09.06

 Caldo confermato. E' ormai ai nastri di partenza la terza intensa ondata di caldo stagionale ideata e voluta dal nord Africa. Ancora una volta abbracciate dall'alito del deserto soprattutto centro, sud e Isole Maggiori. Preso in parte anche il nord, ma qui il tutto si tradurrà essenzialmente in un aumento dell'afa in pianura, soprattutto tra Emilia e basso Veneto.

La scorza dura del caldo farà sue in particolare Puglia, Sicilia e Sardegna. Qui, a valori di 36-38°C da considerare praticamente quotidiani, potremo assistere a qualche picco locale fino a 40°C, specie tra giovedì 12 e venerdì 13 luglio, ma si tratterà di valori statisticamente abbastanza consueti per il periodo su queste zone, dunque nessun record in vista. Attorno al nucleo massimo della calura si collocano tutte le altre zone del centro-sud, dove la colonnina di mercurio tra lunedì 9 e venerdì 13 oscillerà come valori massimi diurni tra 34 e 36°C.

Poco meno tra Emilia e basso Veneto, unico settore del nord a ricevere parte dell'aria africana sospinta dall'anticiclone. Qui i termometri potranno raggiungere valori di picco fino a 33-35°C, anche se il tasso di umidità fornirà maggiore percezione di caldo a livello di disagio fisico, come possiamo notare dalle relative mappe http://meteolive.leonardo.it/speciali/MAPPE/73/Indice-di-disagio-estivo/33057/.

Ora, abbiamo visto quando inizierà, cosa ci porterà; adesso andiamo a vedere quando finirà quest'ondata di calore. A tal proposito le ultimissime elaborazioni ci confermano quanto già esposto nei precedenti articoli di approfondimento http://meteolive.leonardo.it/news/In-primo-piano
/2/Quanto-durera-il-caldo-africano-sull-Italia-/38001/
, e per l'esattezza: al nord è attesa una rinfrescata tra il 15 e il 16 luglio. Per il centro il caldo subirà una battuta d'arresto tra il 16 e il 17 luglio, partendo dalla Sardegna e dalle regioni adriatiche. Il sud dovrà attendere il 17-18 luglio, quando un Maestrale deciso porterà finalmente un po' di refrigerio a partire dalle regioni adriatiche.


Autore : Luca Angelini

Questa pagina: Stampa Invia Favoriti | Condividi: Altro
Webcam
Vedi tutte
Satellite
Immagini e foto dal satellite

Immagini dal satellite

Guarda le ultime immagini inviate dal satellite Meteosat 8, da 36.000 km di altezza.

Visualizza
Editoriali
Leggi tutti
Newsletter

Iscriviti subito!

Scrivi la tua email

Ogni giorno riceverai le nostre previsioni meteorologiche direttamente nella tua casella e-mail!

Info Viabilità
Leggi tutti
Dal FORUM
Vai al forum