Scrivi una località, una regione o una nazione per ottenerne le previsioni del tempo
Località Data aggiornamento Quantità neve Impianti
MeteoLive NEWSLeggi tutte le news ›

L'Italia non riesce ad uscire dal tunnel di tempo perturbato

Nuove perturbazioni raggiungeranno il nostro Paese. Ecco cosa dobbiamo aspettarci per il futuro.

In primo piano - 15 Novembre 2019, ore 21.45

Un canale di correnti instabili e fredde di origine nord-atlantica,h ha raggiunto ormai da diversi giorni l'Europa occidentale, laddove troviamo i presupposti favorevoli allo sviluppo di nuove perturbazioni che poi si portano senza troppe difficoltà a ridosso del nostro Paese. L'ultimo ciclo di tempo perturbato si sta verificando proprio in queste ore, attraverso un vortice di bassa pressione che sviluppa attorno a sé, corpi nuvolosi che portano precipitazioni. Un corpo nuvoloso ha interessato questa notte le regioni del nord, con temporali sul Mar Tirreno ed il Mar Ligure, forti nevicate lungo le Alpi, adesso una nuova perturbazione porta ancora pioggia sul nord-est e sul medio ed alto versante tirrenico. Io tempo continuerà a rimanere instabile anche in questo weekend, in particolare un nuovo corpo nuvoloso più organizzato è previsto coinvolgere il nostro Paese nella giornata di domenica 17. Ecco la previsione del modello europeo ECMWF per questa domenica:

 

La prossima settimana, quelle che sono state le linee guida della circolazione atmosferica nell'ultimo periodo, verranno in gran parte conservate; anomalie negative di pressione e di geopotenziale sono previste sull'Europa occidentale e sull'oceano Atlantico, il nostro Paese con molta facilità, sperimenterà una prevalenza di venti meridionali con precipitazioni ancora frequenti lungo i versanti tirrenici e sulle regioni del nord. Ecco la previsione del modello europeo riferita a giovedì 21 novembre: 

Infine un commento sul quadro generale delle temperature che nella prossima settimana è previsto in graduale rialzo. L'asse di saccatura con il suo carico di aria fredda, potrebbe infatti spostarsi più lontano dal nostro Paese, restando ad interessare le parti più occidentali dell'Europa. Di conseguenza il nostro Paese verrà la prossima settimana interessato 


Autore : William Demasi

Questa pagina: Stampa Invia Favoriti | Condividi: Altro
Webcam
Vedi tutte
Satellite
Immagini e foto dal satellite

Immagini dal satellite

Guarda le ultime immagini inviate dal satellite Meteosat 8, da 36.000 km di altezza.

Visualizza
Editoriali
Leggi tutti
Newsletter

Iscriviti subito!

Scrivi la tua email

Ogni giorno riceverai le nostre previsioni meteorologiche direttamente nella tua casella e-mail!

Info Viabilità
Leggi tutti
Dal FORUM
Vai al forum