Scrivi una località, una regione o una nazione per ottenerne le previsioni del tempo
Località Data aggiornamento Quantità neve Impianti
MeteoLive NEWSLeggi tutte le news ›

L'Italia nel forno: guardate i valori di martedì 18

Solo le brezze marine riusciranno a mitigare la forte calura in arrivo.

In primo piano - 12 Giugno 2013, ore 12.45

Se arriva il caldo africano quando il sole raggiunge la sua massima altezza sulla linea dell'orizzonte, così come accade a giugno, è facile raggiungere valori termici decisamente rilevanti, compensati solo da un mare ancora relativamente fresco, che con le sue brezze aiuta a mitigare le temperature per diversi km nell'entroterra, specie nelle prime ore del pomeriggio, quando in spiaggia può fare decisamente fresco.

Con il passare delle ore, la diminuita insolazione incidente, attenua la penetrazione delle brezze all'interno del territorio e si vivono le ore peggiori della giornata, quelle cioè tra il tardo pomeriggio e la serata, in cui, specie nelle isole di calore urbane, la temperatura scende a fatica sotto i 30°C anche per qualche ora dopo il tramonto.

Naturalmente basta raggiungere le campagne per respirare un'aria diversa, ma non tutti hanno la fortuna di poterlo fare. Così l'ondata di caldo in arrivo nei prossimi giorni rischia di "arrostire" gli abitanti delle zone soggette a clima continentale che vivono nei grandi agglomerati urbani. Il primo caldo è sempre il più difficile da accettare, perchè veniamo da una stagione in cui finora non si è sperimentato, salvo al sud.

L'importante è che, dopo tante lagnanze per il freddo e la richiesta ossessiva ai meteorologi del caldo, manco fossero loro a dispensarlo, non si passasse subito a disprezzarlo invocando i temporali (maledetti sino a ieri).

Il momento peggiore dell'ondata di calore giungerà probabilmente tra lunedì 17 e mercoledì 19: noi vi proponiamo qui a sinistra in alto una mappa relativa ai valori termici previsti per martedì pomeriggio, dove si notano picchi anche ragguardevoli, prossimi ai 35-36°C nell'area del nord-est, ma farà anche su tutte le zone interne del centro-sud e nei fondovalle alpini, anche se dalla mappa non risulterebbe.

Consulta qui le mappe del disagio da caldo previste per i prossimi giorni:
http://meteolive.leonardo.it/speciali/MAPPE/73/Indice-di-disagio-estivo/33057/


Autore : Alessio Grosso

Questa pagina: Stampa Invia Favoriti | Condividi: Altro
Webcam
Vedi tutte
Satellite
Immagini e foto dal satellite

Immagini dal satellite

Guarda le ultime immagini inviate dal satellite Meteosat 8, da 36.000 km di altezza.

Visualizza
Editoriali
Leggi tutti
Newsletter

Iscriviti subito!

Scrivi la tua email

Ogni giorno riceverai le nostre previsioni meteorologiche direttamente nella tua casella e-mail!

Info Viabilità
Leggi tutti
Dal FORUM
Vai al forum