Scrivi una località, una regione o una nazione per ottenerne le previsioni del tempo
Località Data aggiornamento Quantità neve Impianti
MeteoLive NEWSLeggi tutte le news ›

L'ipotesi alternativa del modello americano; retrogressione!

Trattasi questa di una linea di tendenza previsionale assai diversa da quella "ufficiale" che ancora mette in evidenza una notevole resistenza anticiclonica sul Mediterraneo. Vediamo nel dettaglio di cosa si tratta e la sua percentuale di realizzazione.

In primo piano - 27 Novembre 2015, ore 17.00

All'ombra di un periodo anticiclonico ormai incombente, alcune delle previsioni deterministiche del modello americano, mettono in evidenza uno scenario decisamente invernale; trattasi di una retrogressione, cioè un movimento antizonale (da est verso ovest) delle masse d'aria fredda che trarrebbe origine da uno scambio meridiano vigoroso. In buona sostanza l'alta pressione dopo aver indugiato a lungo sulle latitudini meridionali d'Europa, si espanderebbe verso le regioni settentrionali, in direzione della Penisola Scandinava. Pertanto il risultato finale sarebbe quello d'avere la formazione di un pattern caratteristico di Scand Positivo, foriero di episodi anche importanti di freddo per le nostre latitudini. 

SE questa previsione fosse realistica, cosa dovremo aspettarci? 

Un periodo anticiclonico caratterizzato da temperature abbastanza miti almeno sino a venerdì 4 dicembre, in seguito rotazione del vento dai quadranti nord-orientali con brusco raffreddamento delle temperature sul comparto centrale ed orientale del Mediterraneo. Anomala risalita delle temperature sulla Penisola Scandinava con flussi di calore che conquisterebbero le latitudini settentrionali più estreme. 

Percentuale di realizzazione? 

La terza cartina di previsione che abbiamo messo a disposizione ci riporta alla realtà delle cose; la previsione Spaghetti d'Ensemble prevista dal modello americano, mette infatti in evidenza ancora una scarsa coesione degli spaghi superata la fatidica soglia del 5 dicembre. 

In particolare possiamo notare ancora un elevato numero di spaghi proiettati verso l'alto, alcune previsioni addirittura con stime di valori termici attorno +10°C alla quota di 850hpa nel periodo di nostro interesse. Solo una minoranza degli spaghi vede effettivamente un calo sensibile della temperatura. Tra i più ottimisti abbiamo proprio il run ufficiale del modello americano (spago verde).  Pertanto questa previsione non può essere ritenuta probabile, anche se allo stesso tempo non possiamo escludere completamente questa evoluzione.

Seguite gli aggiornamenti. 


Autore : William Demasi

Questa pagina: Stampa Invia Favoriti | Condividi: Altro
Webcam
Vedi tutte
Satellite
Immagini e foto dal satellite

Immagini dal satellite

Guarda le ultime immagini inviate dal satellite Meteosat 8, da 36.000 km di altezza.

Visualizza
Editoriali
Leggi tutti
Newsletter

Iscriviti subito!

Scrivi la tua email

Ogni giorno riceverai le nostre previsioni meteorologiche direttamente nella tua casella e-mail!

Info Viabilità

h 23.42: SS106 Jonica

incidente

Incidente a 4,756 km prima di Incrocio Staz. Di Cropani - SS180 Di Cropani (Km. 204,5) in direzio..…

h 23.40: A11 Firenze-Pisa

incidente

Incidente nel tratto compreso tra Montecatini (Km. 39) e Pistoia (Km. 27,4) in direzione Firenze..…

Leggi tutti
Dal FORUM
Vai al forum