Scrivi una località, una regione o una nazione per ottenerne le previsioni del tempo
Località Data aggiornamento Quantità neve Impianti
MeteoLive NEWSLeggi tutte le news ›

L'inverno tornerà a farci visita da fine mese?

Oggi carte votate ad una seconda parte di stagione potenzialmente fallimentare per il Generale Inverno.

In primo piano - 17 Gennaio 2018, ore 09.11

"The end is near" la fine è vicina cantava il grande Frank Sinatra in "my way" e vedendo le mappe odierne sembra che sia quasi arrivato il momento di recitare il "de profundis" per la stagione invernale.

In realtà i modelli ci stanno abituando sempre di più a questi repentini stravolgimenti: si parla di "effetto fisarmonica" con scenari invernali che compaiono per un paio di giorni, poi scompaiono per lasciare il posto ad altri diametralmente opposti di stampo quasi primaverile. 

Qualcuno potrebbe pensare che la verità stia nel mezzo e qualche volta in effetti è davvero così, ma molto più spesso prevale l'ipotesi mite e crolla come un castello di carte quella fredda.

Cosa non va? Due cose che ormai conoscono persino i bambini: 
1- la cella di Hadley si è spostata verso nord di alcuni gradi di latitudine dalla fine degli anni 80 ad oggi, quindi mica da un giorno...
2-lo strapotere delle correnti occidentali che comunque spesso corrono alte di latitudine senza più consentire l'ingresso di vere perturbazioni organizzate.

Le perturbazioni che transitano infatti sull'Italia nell'arco di un anno si contano ormai sulle dita di una mano, senza parlare delle irruzioni fredde... 

E nello specifico cosa accadrà?
-Una moderata irruzione di aria fredda nel fine settimana con risvolti instabili in Adriatico e al sud.

-Giorni tranquilli poi sino al 24 quando potrebbe essere possibile il passaggio di una perturbazione su mezza Italia con conseguenze piovose in pianura e nevose sulle Alpi e le cime appenniniche ma sempre con scarsa attendibilità.

-Poi sino a fine mese un po' di anticiclone, che proprio da fine gennaio o nei primissimi giorni di febbraio potrebbe decidersi di protendersi verso nord, come indica ancora qualche mappa, favorendo l'ingresso di masse d'aria artica sul centro Europa, ma anche questa previsione ha una scarsa attendibilità.

-Molto più probabile, anche statisticamente ormai, che proprio da fine mese e per tutta la prima decade del febbraio prevalgano correnti miti da ovest leggermente ondulate sul centro Europa e l'alta pressione sul bacino centrale del Mediterraneo.

Seguite tuttavia tutti gli aggiornamenti!
 


Autore : Alessio Grosso

Questa pagina: Stampa Invia Favoriti | Condividi: Altro
Webcam
Vedi tutte
Satellite
Immagini e foto dal satellite

Immagini dal satellite

Guarda le ultime immagini inviate dal satellite Meteosat 8, da 36.000 km di altezza.

Visualizza
Editoriali
Leggi tutti
Newsletter

Iscriviti subito!

Scrivi la tua email

Ogni giorno riceverai le nostre previsioni meteorologiche direttamente nella tua casella e-mail!

Info Viabilità

h 18.49: A2 Autostrada del Mediterraneo

rallentamento

Traffico rallentato, maltempo nel tratto compreso tra 990 m dopo Svincolo Cosenza (Km. 259,2) e 5,4..…

h 18.41: A52 Tangenziale Nord Di Milano

coda rallentamento

Code a tratti causa traffico intenso nel tratto compreso tra Svincolo SP9 Vecchia Valassina e Svinc..…

Leggi tutti
Dal FORUM
Vai al forum