Scrivi una località, una regione o una nazione per ottenerne le previsioni del tempo
Località Data aggiornamento Quantità neve Impianti
MeteoLive NEWSLeggi tutte le news ›

L'instabilità oceanica protagonista della scena atmosferica europea

Nei prossimi giorni diversi impulsi instabili oceanici attraverseranno l'Europa ed il Mediterraneo. Ecco in sintesi il tempo atmosferico atteso sull'Italia sino alla prima metà di febbraio.

In primo piano - 7 Febbraio 2016, ore 14.30

L'interruzione dell'egemonia anticiclonica sul Mediterraneo e sull'Europa, avviene attraverso l'intervento di una vistosa figura di bassa pressione che in queste ore determina un forte peggioramento delle condizioni atmosferiche sui settori centrali e settentrionali del Paese. Trattasi della prima perturbazione ben assestata che precederà l'avvio di una fase piuttosto irrequieta dell'atmosfera, nella quale masse d'aria fresche e molto instabili di origine oceanica, attraverseranno l'Europa meridionale, presentando il proprio pesante bilancio, anche sul Mediterraneo che questa volta non verrà risparmiato dall'intervento di alcune vistose perturbazioni. 

Un secondo impulso perturbato interesserà il nostro Paese tra mercoledì 10 e giovedì 11 febbraio, in questo caso distribuendo fenomeni soprattutto sui settori orientali dello stivale, Sarà soprattutto il vento a recitare un ruolo da protagonista; un vistoso minimo orografico di bassa pressione con valori inferiori a 990Hpa, determinerà infatti una forte ventilazione di tipo settentrionale (Favonio e Tramontana) con picchi considerevoli di vento che potrebbero manifestarsi su Toscana, Liguria, alto Piemonte ed alta Lombardia (venti di caduta). 

L'evoluzione successiva continuerebbe a vedere l'Europa protagonista di una vasta circolazione di bassa pressione; minimi ciclonici secondari, trasportati in seno ad una corrente a getto polare molto vivace, apporterebbero diversi sistemi nuvolosi a ridosso delle coste tirreniche italiane, laddove le precipitazioni si manifesterebbero in modo piuttosto frequente, scandite a ritmo di tempo regolari. Tempo instabile anche lungo le Alpi, con frequenti nevicate soprattutto sui rilievi di confine. Ventilazione vivace con temperature attestate su valori temperati. 

Seguite gli aggiornamenti. 


Autore : William Demasi

Questa pagina: Stampa Invia Favoriti | Condividi: Altro
Webcam
Vedi tutte
Satellite
Immagini e foto dal satellite

Immagini dal satellite

Guarda le ultime immagini inviate dal satellite Meteosat 8, da 36.000 km di altezza.

Visualizza
Editoriali
Leggi tutti
Newsletter

Iscriviti subito!

Scrivi la tua email

Ogni giorno riceverai le nostre previsioni meteorologiche direttamente nella tua casella e-mail!

Info Viabilità

h 09.23: A58 Teem - Tangenziale Esterna

fog

Nebbia nel tratto compreso tra Svincolo Pozzuolo - Martesana e Svincolo Paullo…

h 09.22: A56 Tangenziale Di Napoli

rallentamento

Traffico rallentato causa traffico intenso nel tratto compreso tra Vomero (Km. 12,9) e Corso Malta..…

Leggi tutti
Dal FORUM
Vai al forum