Scrivi una località, una regione o una nazione per ottenerne le previsioni del tempo
Località Data aggiornamento Quantità neve Impianti
MeteoLive NEWSLeggi tutte le news ›

L'ingerenza del FREDDO artico e SIBERIANO sul tempo della terza decade di marzo?

Il ritorno dell'anticiclone da venerdì 18 potrebbe risultare temporaneo, ecco cosa bolle in pentola.

In primo piano - 11 Marzo 2016, ore 09.27

Ammesso ma ancora non concesso che la parte iniziale e centrale della prossima settimana possa essere caratterizzata da correnti fredde orientali, sembra abbastanza probabile una certa rimonta anticiclonica da venerdì 18 sino a lunedi 21 marzo.

Subito dopo ieri vi scrivevamo di un possibile ritorno delle correnti perturbate atlantiche, in grado di determinare piogge primaverili anche abbondanti, in un contesto nel complesso fresco al nord e più mite altrove.

Oggi si è inserita la classica variabile impazzita a rendere tutto molto più complicato.

Il modello europeo nella sua elaborazione mensile prevede per la terza decade di marzo lo sfondamento sull'Europa centrale di una massa d'aria gelida di origine artica o comunque siberiana.

Anche il modello americano sta cominciando ad intuire un'evoluzione del genere e stamane pare che l'importanza della massa d'aria gelida di origine artica abbia influenzato l'emissione del modello.

Si notano infatti a più riprese tra gli scenari, schemi barici che vedono l'Atlantico fuori gioco e il maltempo derivare da una discesa di aria artica sul centro Europa con sconfinamento anche nel Mediterraneo, formazione di depressioni e conseguente maltempo.

In pratica la previsione di maltempo in ultima decade resterebbe confermata ma ne cambierebbe l'origine. Naturalmente si tratta delle prime supposizioni, che al momento non godono di un'attendibilità superiore al 20-25% ma era doveroso segnalarlo ai lettori.

PER CAPIRE
Il tempo potrebbe risultare buono dal 18 al 21, anche di tipo primaverile, dal 22 in poi potrebbero verificarsi peggioramenti anche di stampo tardo invernale con precipitazioni anche nevose a quote basse e freddo.
 


Autore : Alessio Grosso

Questa pagina: Stampa Invia Favoriti | Condividi: Altro
Webcam
Vedi tutte
Satellite
Immagini e foto dal satellite

Immagini dal satellite

Guarda le ultime immagini inviate dal satellite Meteosat 8, da 36.000 km di altezza.

Visualizza
Editoriali
Leggi tutti
Newsletter

Iscriviti subito!

Scrivi la tua email

Ogni giorno riceverai le nostre previsioni meteorologiche direttamente nella tua casella e-mail!

Info Viabilità

h 10.44: A14 Pescara-Bari

incidente

Incidente nel tratto compreso tra Vasto Nord-Casalbordino (Km. 437,3) e Vasto Sud (Km. 454,6) in..…

h 10.38: SS7 Bis Di Terra Di Lavoro

problema sdrucciolevole

Fondo stradale dissestato a 4,576 km prima di Incrocio Nola A30 Ce-Sa - Sgc Nola-Domitio (Km. 50,3)..…

Leggi tutti
Dal FORUM
Vai al forum