Scrivi una località, una regione o una nazione per ottenerne le previsioni del tempo
Località Data aggiornamento Quantità neve Impianti
MeteoLive NEWSLeggi tutte le news ›

L'incredibile ruolo dell'albero nei centri urbani: da stampare e far leggere ai propri FIGLI!

“Gli alberi sono l’estremo sforzo della terra per parlare al cielo” Rabindranath Tagore. Di seguito una riduzione del dossier Lipu (Lega italiana Protezione Uccelli) sul ruolo degli alberi in ambito urbano.

In primo piano - 29 Marzo 2018, ore 11.01

Le aree urbane sono in crescita in tutto il mondo, e ospitano sempre più persone: in Italia e in Europa la quota è del 70-80%.
Questo significa l’aumento di problemi quali inquinamento, rumore, traffico, rifiuti,
delinquenza e disagio.

Per migliorare la qualità urbana oggi si parla della necessità di individuare una via di
sviluppo che sia sostenibile per l’ambiente, l’economia e la società.

La deforestazione è responsabile del 25% delle emissioni di anidride carbonica (CO2) causate dall’uomo, ed il Protocollo di Kyoto ha lo scopo di ridurre le emissioni di CO2 nell’atmosfera, per prevenire disastrosi cambiamenti climatici: per l’Italia l’obiettivo di riduzione è di circa il 20%.

In questo quadro, le aree verdi e la vegetazione nelle città rivestono un ruolo
fondamentale: gli alberi sono in grado di produrre ossigeno, filtrare l’inquinamento (comprese le polveri sottili denominate PM10), schermare il rumore, migliorare il microclima.

Il terreno naturale permette l’infiltrazione alla pioggia, scongiurando gli
allagamenti. Le aree verdi offrono possibilità di svago, relax, attività sportive, e
avvicinano gli esseri umani alla natura
.

Per un malato, vedere alberi invece di pareti di cemento facilita la guarigione.

Un quartiere ricco di verde aumenta anche il valore degli immobili e delle proprietà.
Purtroppo queste funzioni non sono conosciute, valorizzate e potenziate, spesso per
ragioni legate ad una cultura distorta.

Per molte specie di uccelli e altri animali gli spazi verdi costituiscono l’habitat di vita, in cui trovare cibo e spazi per la riproduzione. Nelle città italiane nidificano oltre 190 specie di uccelli, di cui 83 hanno un valore conservazionistico particolare, in quanto
minacciate in tutta Europa.

Uccelli e mammiferi, compresi nidi e piccoli, sono protetti ai sensi della legge nazionale
157/92. Alcune amministrazioni regionali hanno emanato leggi specifiche per tutelare la
fauna minore (anfibi e rettili) e gli alberi monumentali.

LE FUNZIONI DEGLI ALBERI E DELLE AREE VERDI URBANE
I benefici apportati dagli alberi sono di carattere ambientale, sociale, salutistico ed
economico.

FUNZIONI AMBIENTALI
· assorbimento di CO2 (stoccaggio del carbonio): una pianta di 23-30 cm di
diametro assorbe circa 30 kg di CO2 all’anno, rilasciando una quantità di ossigeno
equivalente a quella necessaria per la vita di 10 persone. Le emissioni annue di
CO2 di un’auto sono compensate da 20 alberi.

· miglioramento della qualità dell’aria: riassorbimento degli inquinanti quali ozono
(O3), polveri sottili (PM10), biossidi di azoto (NO2), anidride solforosa (SO2), ecc.

· depurazione delle acque.

· riduzione dell’inquinamento acustico: fasce di vegetazione lungo le strade
possono ridurre i rumori del 70-80%.

· mitigazione climatica: attraverso la traspirazione le piante refrigerano l’aria. Un
albero è in grado di traspirare 400 litri al giorno.

FUNZIONI ECOLOGICHE
· tutela della biodiversità locale.
· costituzione di reti ecologiche urbane e periurbane.

FUNZIONI ECONOMICHE
· risparmio energetico (riduzione spese condizionamento del 10-50%).

· incremento del valore degli edifici (fino al 15%).

· diminuzione spese sanitarie per i benefici alla salute psico-fisica. La semplice
visione della vegetazione riduce il battito cardiaco e favorisce l’abbassamento
della pressione.

· promozione della mobilità sostenibile (non motorizzata - es. percorsi ciclabili,
pedonali, ippovie) grazie allo sviluppo di una rete di “greenways”.

FUNZIONI SOCIALI
· elemento estetico-paesaggistico.

· opportunità di svago, incontro, attività culturali e sportive.

· ripristino del contatto quotidiano con la natura.

· ruolo educativo: l’osservazione e lo studio della natura possono aiutare a creare
un atteggiamento più rispettoso nei confronti dell’ambiente.

La American Forestry Association ha valutato in circa 57.000 $ il valore globale di un
albero urbano (pianta matura di 50 anni).

ESEMPI DI GESTIONE CORRETTA:
· presenza di molti alberi e aree verdi

· chiome lasciate libere di svilupparsi

· interventi (potature, trattamenti, ecc.) solo su alberi e rami che ne hanno
realmente bisogno

Leggi anche:
http://meteolive.leonardo.it/news/In-primo-piano/2/e-il-popolo-si-scopre-ambientalista-vero-incatenati-contro-il-taglio-dei-pini-/49679/


Autore : Dossier Lipu, riduzione Alessio Grosso

Questa pagina: Stampa Invia Favoriti | Condividi: Altro
Webcam
Vedi tutte
Satellite
Immagini e foto dal satellite

Immagini dal satellite

Guarda le ultime immagini inviate dal satellite Meteosat 8, da 36.000 km di altezza.

Visualizza
Editoriali
Leggi tutti
Newsletter

Iscriviti subito!

Scrivi la tua email

Ogni giorno riceverai le nostre previsioni meteorologiche direttamente nella tua casella e-mail!

Info Viabilità
Leggi tutti
Dal FORUM
Vai al forum