Scrivi una località, una regione o una nazione per ottenerne le previsioni del tempo
Località Data aggiornamento Quantità neve Impianti
MeteoLive NEWSLeggi tutte le news ›

L'estate meteo è vicina? NON ancora!

Italia obiettivo depressionario sino alla fine di maggio

In primo piano - 16 Maggio 2019, ore 09.12

Siamo andati anche stamane a verificare se durante l'ultima decade di maggio la primavera strizzerà l'occhio all'estate o se sarà ancora l'instabilità a prevalere.

L'ipotesi più probabile è che sia ancora un canale depressionario a dettar legge e a ritardare il passaggio di consegne stagionale, mantenendo la situazione instabile almeno sino alla fine di maggio.

La prima mappa che vi proponiamo fotografa molto bene la situazione, è prevista dal modello americano per mercoledì 22 maggio e subito balza all'occhio la saccatura ancora presente sul Mediterraneo centrale, sinonimo di instabilità atmosferica, pur non accompagnata più da aria molto fredda in quota, ma sufficiente per determinare situazioni temporalesche frequenti, guardate:

La seconda mappa, sempre relativa al modello americano, vede l'anticiclone avvicinarsi da ovest all'Italia intorno a sabato 25 maggio con l'idea di "spanciare" e di chiudere il rifornimento di aria fresca ed instabile, ma il tentativo con buona probabilità andrà a vuoto e l'Italia seguiterà ad essere raggiunta da nord-ovest da aria fresca ed instabile, responsabile di instabilità soprattutto in Appennino, sul nord-est e in genere sulle zone interne del centro e del sud, guardate:

Per lunedì 27 maggio ecco infatti, evidenziato sempre dalla media degli scenari del modello americano, un nuovo cedimento del cuneo anticiclonico sull'ovest del Continente; un invito a nozze per altri impulsi atlantici colmi di aria fresca e capaci di determinare situazioni temporalesche su molte regioni del Paese, guardate:

E le precipitazioni in questa fase di nuova instabilità dove risulteranno più frequenti; il modello americano le evidenzia soprattutto lungo le aree montuose e sul nord-est, un po' meno probabili al sud, ma si tratta comunque solo di una localizzazione approssimativa, che sarà dettagliata meglio approssimandosi a questa fase.

In SINTESI: pur senza più proporre affondi freddi come quello che abbiamo appena sperimentato, il tempo sull'Italia sembra ancora votato all'instabilità, anche se non mancherà qualche bella giornata, che rischierà però di finire con brevi situazioni temporalesche. Le temperature si riporteranno a cavallo delle medie del periodo, ma non aspettatevi di sperimentare giornate di tipo estivo.
 

 

 


Autore : Alessio Grosso

Questa pagina: Stampa Invia Favoriti | Condividi: Altro
Webcam
Vedi tutte
Satellite
Immagini e foto dal satellite

Immagini dal satellite

Guarda le ultime immagini inviate dal satellite Meteosat 8, da 36.000 km di altezza.

Visualizza
Editoriali
Leggi tutti
Newsletter

Iscriviti subito!

Scrivi la tua email

Ogni giorno riceverai le nostre previsioni meteorologiche direttamente nella tua casella e-mail!

Info Viabilità
Leggi tutti
Dal FORUM
Vai al forum