Scrivi una località, una regione o una nazione per ottenerne le previsioni del tempo
Località Data aggiornamento Quantità neve Impianti
MeteoLive NEWSLeggi tutte le news ›

L'autunno entra nel vivo: frequenti perturbazioni in arrivo dall'oceano

Si apre un periodo di grande instabilità autunnale, a tratti persino di MALTEMPO; ecco quali saranno le regioni più colpite.

In primo piano - 30 Ottobre 2019, ore 21.45

Viene confermato l'avvio di una fase atmosferica molto turbolenta. A partire dal fine settimana, una serie di attive perturbazioni riusciranno a spingersi agevolmente verso il Mediterraneo occidentale. Questi corpi nuvolosi risulteranno piuttosto veloci, pertanto le condizioni atmosferiche previste sul nostro Paese acquisteranno caratteristiche di grande variabilità, con diversi corpi nuvolosi che nell'arco di pochi giorni si avvicenderanno in maniera frenetica sul nostro territorio. Correnti occidentali significa anche e soprattutto PIOGGIA che in questo frangente potrà interessare le regioni del versante tirrenico, dove i fenomeni di instabilità in linea generale risulteranno più frequenti ed il tempo spesso inaffidabile. Alla luce di queste considerazioni, il tempo previsto sullo stivale italiano nel weekend risulterà già rovinato dalle nubi al nord ed al centro, con piogge in previsione sulle regioni occidentali. Ampie schiarite potranno ancora manifestarsi sul medio e basso Adriatico ed al sud. Ecco la previsione della pioggia per la giornata di domenica 3 novembre:

 

L'apice di questa fase perturbata verrà però raggiunta nella prima metà della prossima settimana, quando il sistema nuvoloso forse più importante di tutti, sopraggiungerà di gran carriera verso il Mediterraneo centrale. Ne saranno coinvolte soprattutto le regioni del versante tirrenico, nonché le regioni settentrionali, con precipitazioni anche di un certo peso. Si prevede inoltre una ventilazione vivace di Libeccio, con possibili mareggiate tra lunedì e martedì sui settori esposti. Ecco la previsione del modello europeo riferita a martedì 5 novembre:

 

La situazione atmosferica che si preannuncia nella prima settimana novembrina, appare come la più classica configurazione di maltempo autunnale, le precipitazioni previste risulteranno abbondanti ma al momento nessun modello ipotizza lo sviluppo di un blocco anticiclonico in grado di recare fenomeni autorigeneranti di tipo alluvionale. Non si escludono comunque situazioni di attenzione o di criticità per alcuni particolari settori, come la Toscana ed il Lazio. Il quadro generale delle temperature risulterà allineato nelle medie del periodo, con venti di tipo meridionale. Ecco la previsione del modello americano sulle anomalie di temperatura previste all'inizio della prossima settimana, più precisamente mercoledì 6:


Autore : William Demasi

Questa pagina: Stampa Invia Favoriti | Condividi: Altro
Webcam
Vedi tutte
Satellite
Immagini e foto dal satellite

Immagini dal satellite

Guarda le ultime immagini inviate dal satellite Meteosat 8, da 36.000 km di altezza.

Visualizza
Editoriali
Leggi tutti
Newsletter

Iscriviti subito!

Scrivi la tua email

Ogni giorno riceverai le nostre previsioni meteorologiche direttamente nella tua casella e-mail!

Info Viabilità
Leggi tutti
Dal FORUM
Vai al forum