Scrivi una località, una regione o una nazione per ottenerne le previsioni del tempo
Località Data aggiornamento Quantità neve Impianti
MeteoLive NEWSLeggi tutte le news ›

L'aumento delle temperature potrebbe accelerare la Terra!

Se l'aumento delle temperature si dovesse protrarre per alcuni decenni, la durata del giorno potrebbe ridursi di qualche millisecondo!

In primo piano - 6 Giugno 2007, ore 11.42

Secondo un modello sviluppato al computer da ricercatori del Max Planck Institut per la meteorologia ad Amburgo, l'aumento delle temperature su scala globale potrebbero portare ad un'accelerazione della rotazione terrestre con una conseguente impercettibile riduzione della durata del giorno. Gli oceani, più caldi rispetto al passato, potrebbero così espandersi ulteriormente spingendo il liquido dalle profondità oceaniche verso le coste. Come risultato di questo processo, la distribuzione relativa della massa d'acqua tenderà ad allontanarsi dall'equatore e ad avvicinarsi ai poli. In questo spostamento sarebbe coinvolta una quantità d'acqua sufficiente ad alterare leggermente lo spin del pianeta, determinandone un'accelerazione, proprio come quando un pattinatore che gira su se stesso porta le braccia più vicine al corpo. "La velocità di rotazione della Terra cambia se il suo momento d'inerzia viene alterato dalla ridistribuzione delle masse negli oceani", osserva Felix Landerer, che con alcuni colleghi firma un articolo in proposito sulle Geophysical Research Letters. In conseguenza di ciò, se l'andamento climatico nei prossimi decenni dovesse proseguire verso il caldo, dai calcoli eseguiti dai ricercatori la durata del giorno terrestre diminuirebbe nei prossimi 200 anni di circa 0,12 millisecondi. Anche i cambiamenti nella struttura delle grandi correnti aeree potrebbero esercitare un sia pur piccolo effetto, accelerando o rallentando lo spin del pianeta a seconda della direzione e delle intensità relative dei venti. Complessivamente, comunque, il riscaldamento terrestre dovrebbe portare sul breve termine a una lieve abbreviazione della durata della giornata, che tuttavia sul lungo termine verrà compensata e sopraffatta dal rallentamento che tendono a esercitare le maree indotte dalla Luna su tutti i materiali fluidi esistenti sul e nel globo terrestre. "Questo effetto del tutto trascurabile è dell'ordine dei due millisecondi al secolo, aggiungono gli scienziati, ma se andiamo abbastanza indietro nel tempo, scopriremo che in un lontano passato, molti milioni di anni prima della comparsa dell'uomo, la giornata terrestre durava solo 18 ore."

Autore : Luca Savorani

Questa pagina: Stampa Invia Favoriti | Condividi: Altro
Webcam
Vedi tutte
Satellite
Immagini e foto dal satellite

Immagini dal satellite

Guarda le ultime immagini inviate dal satellite Meteosat 8, da 36.000 km di altezza.

Visualizza
Editoriali
Leggi tutti
Newsletter

Iscriviti subito!

Scrivi la tua email

Ogni giorno riceverai le nostre previsioni meteorologiche direttamente nella tua casella e-mail!

Info Viabilità

h 22.51: A27 Mestre-Belluno

rallentamento

Veicoli lenti nel tratto compreso tra Vittorio Veneto Nord (Km. 58,9) e Barriera Di Belluno (Km. 75..…

h 22.49: S01 Strada Grande Comunicazione Fi-Pi-Li (per Livorno)

rallentamento

Veicoli lenti nel tratto compreso tra Svincolo Pontedera Ovest-Ponsacco (Km. 55) e Firenze in dir..…

Leggi tutti
Dal FORUM
Vai al forum