Scrivi una località, una regione o una nazione per ottenerne le previsioni del tempo
Località Data aggiornamento Quantità neve Impianti
MeteoLive NEWSLeggi tutte le news ›

L'Atlantico tornerà presto a ruggire! Passaggio perturbato al nord tra lunedì e martedì!

Coinvolto parzialmente anche il centro e in misura minore alcuni settori del sud.

In primo piano - 5 Luglio 2007, ore 11.07

Pressione in aumento sull'Italia, ma non sull'Europa centrale. Questo garantirà un fine settimana nel complesso buono sulla nostra Penisola, tranne qualche temporale che già domenica potrebbe disturbare i settori alpini e prealpini. Come accennato, la situazione tenderà a stabilizzarsi sull'Italia, ma non sul resto del Continente. Da giorni, difatti, domina una stretta circolazione di aria instabile atlantica che a fasi alterne "spara" fronti a ripetizione sul centro e sul nord Europa. Qui l'estate non si è ancora vista, anzi la stagione calda sembra essere stata soppiantata da una lunga ed interminabile primavera. L'Atlantico, quindi, continua a girare e il prossimo fronte della serie è atteso sull'Italia tra lunedì e martedì. Interessato soprattutto il nord, ma anche il centro-sud potrà vedere qualche temporale o rovescio e soprattutto una maggiore ventilazione associata ad un calo delle temperature massime. Lunedì le correnti da sud ovest che precederanno il sistema frontale si faranno sentire sui settori alpini, prealpini e zone di pianura più settentrionali. Qui saranno presenti dei temporali anche di una certa intensità. Sul resto del nord, per il momento, solo nubi, ma associate a scarsi fenomeni. Martedì invece è atteso il ramo freddo, associato all'asse del getto che serpeggerà nuovamente sul nord (cosa assai rara in luglio!). Tutto il nord Italia, quindi, potrebbe essere "preda" di rovesci e temporali, associati ad un calo delle temperature massime. Effetti anche al centro, in modo particolare sulla Toscana, sulle Marche e sull'Umbria. Il sud, invece, potrebbe risentire di qualche temporale nella giornata di mercoledì, stante l'entrata di aria un po' instabile da nord-ovest. Nel frattempo al nord la situazione sarà comunque migliorata. Insomma, l'estate 2007 che si pensava fosse inossidabile, sta incassando piccole batoste sicuramente poco "salutari" alla sua "forma fisica". Un'estate tutt'altro che implacabile, ci sembra!

Autore : Paolo Bonino

Questa pagina: Stampa Invia Favoriti | Condividi: Altro
Webcam
Vedi tutte
Satellite
Immagini e foto dal satellite

Immagini dal satellite

Guarda le ultime immagini inviate dal satellite Meteosat 8, da 36.000 km di altezza.

Visualizza
Editoriali
Leggi tutti
Newsletter

Iscriviti subito!

Scrivi la tua email

Ogni giorno riceverai le nostre previsioni meteorologiche direttamente nella tua casella e-mail!

Info Viabilità

h 13.53: A4 Venezia-Trieste

vento-forte

Raffiche di vento nel tratto compreso tra Svincolo Palmanova (Km. 487,6) e Svincolo Sistiana (Km. 5..…

h 13.50: A23 Palmanova-Tarvisio

problema

Mezzi spargisale in azione nel tratto compreso tra Carnia (Km. 59,6) e Dogana Di Coccau-Confine Di..…

Leggi tutti
Dal FORUM
Vai al forum