Scrivi una località, una regione o una nazione per ottenerne le previsioni del tempo
Località Data aggiornamento Quantità neve Impianti
MeteoLive NEWSLeggi tutte le news ›

L’Africa contro “Parsifal”: vincerà ancora il grande caldo?

Alta pressione africana con tanto caldo o tempo più instabile e perturbato? Ecco i due scenari a confronto!

In primo piano - 27 Giugno 2003, ore 15.30

La prossima settimana, quasi sicuramente, inizierà con un braccio di ferro in piena regola. I giocatori in campo saranno la profonda depressione atlantica “Parsifal” e il “solito noto” anticiclone africano. Praticamente due tipi di tempo opposto a confronto e il territorio di contesa, guarda a caso, sarà proprio il Mediterraneo e la nostra Penisola. Sul lato nord-occidentale avremo “Parsifal” con il suo carico di temporali, piogge e tempo fresco. Sul lato sud-orientale avremo l’alta pressione africana, con il suo caldo insopportabile che già da oltre un mese gli italiani conoscono. Chi vincerà? Difficile dirlo. Paradossalmente se la depressione dovesse risultare più potente del previsto, i suoi effetti si esplicherebbero su uno spazio di territorio più limitato e l’alta pressione potrebbe “sguazzare” indisturbata su tutta la nostra Penisola. Viceversa, se Parsifal si presentasse meno “stretta” al suo centro, ma dotata di maggiore movimento, l’alta pressione potrebbe farsi sorprendere, non avendo la reazione giusta per dettare legge sulla Penisola. Come fare, quindi, per mettere d’accordo i due contendenti? Semplice! Optare per una via di mezzo e trasformare il “braccio di ferro” in un “patto di non-aggressione”. In poche parole se risulta essere l’Italia il territorio di contesa, una parte verrà ceduta alle grinfie di Parsifal, mentre l’altra parte all’anticiclone. Di conseguenza, molto probabilmente, parte del nord verrà interessato dal settore periferico di Parsifal, con qualche rovescio o temporale sui settori alpini e occasionalmente anche in pianura, mentre il centro-sud sarà sotto il solleone, con tanto caldo, specie sulle regioni estreme meridionali. Non sembra una divisione equa, è vero, ma la natura sembra aver deciso in questi termini…

Autore : Paolo Bonino

Questa pagina: Stampa Invia Favoriti | Condividi: Altro
Webcam
Vedi tutte
Satellite
Immagini e foto dal satellite

Immagini dal satellite

Guarda le ultime immagini inviate dal satellite Meteosat 8, da 36.000 km di altezza.

Visualizza
Editoriali
Leggi tutti
Newsletter

Iscriviti subito!

Scrivi la tua email

Ogni giorno riceverai le nostre previsioni meteorologiche direttamente nella tua casella e-mail!

Info Viabilità

h 10.40: A4 Venezia-Trieste

coda

Code nel tratto compreso tra Svincolo Palmanova (Km. 487,6) e Svincolo S. Giorgio Di Nogaro (Km. 47..…

h 10.39: A9 Lainate-Chiasso

coda

Code nel tratto compreso tra Svincolo Di Como Nord (Km. 41,3) e Chiasso-Dogana Di Brogeda (Km. 42,3..…

Leggi tutti
Dal FORUM
Vai al forum