Scrivi una località, una regione o una nazione per ottenerne le previsioni del tempo
Località Data aggiornamento Quantità neve Impianti
MeteoLive NEWSLeggi tutte le news ›

L'afflusso di aria calda tra giovedì e venerdì al sud, specie in Sicilia

Meridione gradualmente invaso da aria calda di origine nord africana.

In primo piano - 3 Aprile 2013, ore 10.37

Lo Scirocco riporta quasi un anticipo d'estate per il meridione, del resto non nuovo a questo tipo di situazioni. L'aria calda giungerà tra giovedì pomeriggio e venerdì mattina, coinvolgendo maggiormente la Sicilia, senza però risparmiare il resto del sud, in particolare Calabria e Puglia.

Sarà però il nord della Sicilia, soggetto a ricaduta favonica del vento, a beneficiare dei valori più alti, che il modello stenta ad inquadrare, ma che facilmente si dovrebbero portare anche al di sopra dei 25°C.

Altrove, il mare ancora fresco, dovrebbe limitare il riscaldamento negli strati bassi, mentre in quota sono attese termiche addirittura di 20°C a 1500m. L'esplosione primaverile così non si farà ulteriormente attendere, anche se da venerdì pomeriggio i valori sono destinati a scendere abbastanza rapidamente, per l'inserimento di correnti più fresche dai quadranti occidentali e nord occidentali.

Nel fine settimana aria fresca ed instabile oltretutto affluirà proprio tra Sicilia e Calabria, favorendo rovesci e un calo delle temperature.


Autore : Alessio Grosso

Questa pagina: Stampa Invia Favoriti | Condividi: Altro
Webcam
Vedi tutte
Satellite
Immagini e foto dal satellite

Immagini dal satellite

Guarda le ultime immagini inviate dal satellite Meteosat 8, da 36.000 km di altezza.

Visualizza
Editoriali
Leggi tutti
Newsletter

Iscriviti subito!

Scrivi la tua email

Ogni giorno riceverai le nostre previsioni meteorologiche direttamente nella tua casella e-mail!

Info Viabilità
Leggi tutti
Dal FORUM
Vai al forum