Scrivi una località, una regione o una nazione per ottenerne le previsioni del tempo
Località Data aggiornamento Quantità neve Impianti
MeteoLive NEWSLeggi tutte le news ›

Italia in balia dell'incertezza fino a fine mese

Possibilità di rovesci sparsi e di qualche spunto temporalesco. Non mancheranno comunque anche le schiarite, perfino ampie nelle mattinate tra mercoledì e sabato.

In primo piano - 25 Aprile 2011, ore 09.00

Italia in piena palude barica. Come abbiamo già fatto presente nei nostri precedenti interventi, tali situazioni propongono condizioni di tempo generalmente instabile, a causa del ristagno di masse d'aria che, riscaldate dal soleggiamento diurno, tendono a caricarsi di umidità e di energia con il passare dei giorni.

Questa è dunque la causa degli annuvolamenti e dei rovescisparsi, così come per le manifestazioni temporalesche, in prevalenza a carattere isolato o locale. C' è anche una debole linea frontale, tuttavia la sua scarsa energia la relega in secondo piano nel panorama meteo di questa Pasquetta 2011.

La parola d'ordine è dunque "incertezza", o "variabilità" che dir si voglia. Lo sarà fino a fine mese. La settimana che ci porterà al congedo di aprile dai nostri calendari vedrà pertanto un tempo a orologeria, con mattinate incerte ma tranquille e pomeriggi più inaffidabili, soprattutto nelle zone interne e montuose, dove non si escludono appunto i fenomeni descritti.

Tra mercoledì e sabato un parziale aumento della pressione lungo un canale che dal Mediterraneo porta verso l'area scandinava, potrà favorire momenti maggiormente soleggiati, mentre per domenica 1 maggio un ennesimo impulso frontale di derivazione afro-mediterranea potrebbe complicare un po' le cose sul nostro meridione, ma neanche tanto.

La scarsa spinta energetica e la mancata convinzione di questa perturbazione darà infatti luogo a fenomeni complessivamente piuttosto modesti. La parola poi passerà a maggio, mese che, per ora, non offre garanzie di cambiamenti sicuri e inequivocabili e che pare prendere il via sotto il segno della continuità con il mese anomalo che l'ha preceduto.


Autore : Luca Angelini

Questa pagina: Stampa Invia Favoriti | Condividi: Altro
Webcam
Vedi tutte
Satellite
Immagini e foto dal satellite

Immagini dal satellite

Guarda le ultime immagini inviate dal satellite Meteosat 8, da 36.000 km di altezza.

Visualizza
Editoriali
Leggi tutti
Newsletter

Iscriviti subito!

Scrivi la tua email

Ogni giorno riceverai le nostre previsioni meteorologiche direttamente nella tua casella e-mail!

Info Viabilità
Leggi tutti
Dal FORUM
Vai al forum