Scrivi una località, una regione o una nazione per ottenerne le previsioni del tempo
Località Data aggiornamento Quantità neve Impianti
MeteoLive NEWSLeggi tutte le news ›

INVERNO? Configurazione ancora autunnale, presto per fiocchi in pianura

Scenari ancora termicamente poco interessanti per l'approdo della neve sin sulle zone pianeggianti.

In primo piano - 9 Novembre 2009, ore 10.10

Negli ultimi anni la nevicata precoce novembrina sembra diventata più frequente, questo però non significa che rappresenti la norma, semmai continua ad essere un'eccezione. Quest'anno siamo indietro, nonostante i fiocchi scesi a tratti sin sotto i 1000m. Non ci sono infatti le condizioni, nè sembrano esserci neanche in prospettiva, per assistere alla comparsa della prima neve in pianura. Le termiche sul nord Europa e quelle che accompagnano le discese di aria fredda di matrice artico marittima in Atlantico non fanno pensare che una svolta stagionale sia imminente. La neve novembrina del 2003 fu un episodio che riguardò comunque solo le quote medie e i fondovalle alpini, non certo la Valpadana. Quella del 2005 invece si innescò con effetto cuscino dopo un'avvezione fredda da est, un vortice che per ora manca all'appello. La neve del novembre 2008 ha fatto la sua comparsa in Valpadana grazie ad un precedente episodio di foehn freddo. Con le correnti da sud-ovest o con depressioni che comunque lasciano l'isoterma di zero gradi relegato alla chiostra alpina è difficile che i fiocchi possano fare miracoli. Oltretutto le carte mostrano in prospettiva un rialzo dei valori di temperatura alla quota dei 1500m che non solo dovrebbero riallinearsi con la media, ma oltrepassarla di qualche grado. Quindi godiamoci l'autunno, senza fretta di voler anticipare troppo la stagione bianca. Quando questo avviene, spesso a metà febbraio la primavera tenta già di invadere il campo altrui. Certo, se il Nino si rafforzasse ulteriormente, nonostante la disposizione favorevole dei venti nella stratosfera subtropicale e un sole sempre sonnacchioso, forse l'anticiclone subtropicale potrebbe rafforzarsi in maniera anomala, proprio nel cuore dell'inverno, ma resta solo un'ipotesi. In realtà il meccanismo non è poi così scontato, automatico e soprattutto prevedibile e le previsioni stagionali per l'inverno rimangono decisamente contraddittorie.

Autore : Alessio Grosso

Questa pagina: Stampa Invia Favoriti | Condividi: Altro
Webcam
Vedi tutte
Satellite
Immagini e foto dal satellite

Immagini dal satellite

Guarda le ultime immagini inviate dal satellite Meteosat 8, da 36.000 km di altezza.

Visualizza
Editoriali
Leggi tutti
Newsletter

Iscriviti subito!

Scrivi la tua email

Ogni giorno riceverai le nostre previsioni meteorologiche direttamente nella tua casella e-mail!

Info Viabilità

h 00.22: A35 BreBeMi

tstorm

Temporale nel tratto compreso tra Svincolo Calcio e Svincolo Castrezzato…

h 00.19: SS336 Dell'aeroporto Della Malpensa

incidente

Incidente a 20,442 km prima di Incrocio SS232 in direzione Incrocio SS232…

Leggi tutti
Dal FORUM
Vai al forum