Scrivi una località, una regione o una nazione per ottenerne le previsioni del tempo
Località Data aggiornamento Quantità neve Impianti
MeteoLive NEWSLeggi tutte le news ›

INVERNO alla riscossa: freddo pungente in arrivo nei prossimi giorni sull'Europa nord-occidentale

Aria di origine artica verrà direttamente prelevata dalle alte latitudini polari, costretta ad una tumultuosa discesa sin verso le medie latitudini attraverso un corridoio che passando dall'oceano Atlantico e dal mare del Nord, porterà il primo tempo invernale soprattutto sul Regno Unito (Scozia il settore più colpito), la Francia e la penisola Iberica settentrionale. Italia sotto autunno pieno.

In primo piano - 15 Novembre 2013, ore 12.40

A partire da lunedì 18, mentre l'Italia sarà alle prese con un tipo di tempo autunnale in piena regola, altri settori dell'Europa, quelli direttamente coinvolti dall'aria fredda, sperimenteranno le prime condizioni spiccatamente invernali della stagione. Il flusso più deciso d'aria fredda andrà investendo con particolare intensità i settori nord-occidentali europei, portando una fase piuttosto prolungata dal sapore invernale. 

La discesa d'aria fredda prenderà piede dagli estremi settori settentrionali atlantici, viaggiando molto velocemente verso sud, sino alle medie latitudini. Il primo settore d'Europa ad essere investito dal flusso sarà il Regno Unito (Scozia) dove verranno probabilmente toccati i valori più bassi di temperatura alle varie quote. Per questo settore del continente si prevedono diverse giornate caratterizzate da tempo ventoso, nuvoloso ma soprattutto freddo, con neve a bassa quota sulle Higlands. 

Dopo aver investito il Regno Unito, l'aria fredda approderà sul nord della Francia, portando anche qui un ribasso delle temperature anche se lo shock termico avvertito, sarà già in parte stemperato dal lungo percorso seguito dall'aria fredda sopra l'oceano Atlantico e poi sopra l'Inghilterra. L'aria fredda scivolerà poi in direzione dell'arco alpino, senza riuscire probabilmente a svalicarlo in maniera netta, andando così a gettarsi sul Mediterraneo occidentale, laddove prenderanno vita i complessi apparati depressionari previsti interessare lo stivale italiano nel corso della settimana prossima. 

Freddo moderato in arrivo anche sulla penisola Iberica settentrionale (settore atlantico) soprattutto a partire da martedì 19 e mercoledì 20. 

In fotografia un'immagine delle Higlands (Scozia) durante la stagione invernale.


Autore : William Demasi

Questa pagina: Stampa Invia Favoriti | Condividi: Altro
Webcam
Vedi tutte
Satellite
Immagini e foto dal satellite

Immagini dal satellite

Guarda le ultime immagini inviate dal satellite Meteosat 8, da 36.000 km di altezza.

Visualizza
Editoriali
Leggi tutti
Newsletter

Iscriviti subito!

Scrivi la tua email

Ogni giorno riceverai le nostre previsioni meteorologiche direttamente nella tua casella e-mail!

Info Viabilità
Leggi tutti
Dal FORUM
Vai al forum