Scrivi una località, una regione o una nazione per ottenerne le previsioni del tempo
Località Data aggiornamento Quantità neve Impianti
MeteoLive NEWSLeggi tutte le news ›

Intervista all'esperto: nuova ondata di gelo da domenica?

Questa mattina abbiamo intervistato uno dei nostri esperti sul tempo che fa e che farà in Italia nei prossimi giorni. Simone Maio, previsore e redattore ci ha anche svelato alcuni "arcani" sui misteriosi temporali nevosi...

In primo piano - 24 Febbraio 2005, ore 10.42

LA NEVE E' ANCORA PROTAGONISTA E IN DIVERSE REGIONI PERDURA L'EMERGENZA MALTEMPO, COME MAI? MAIO: L'Italia ma anche tutta l'Europa centro-meridionale continuano ad essere interessate da una circolazione depressionaria colma di aria artica. In particolare le temperature più basse si registrano al nord e su parte del centro e, in congiunzione con una spiccata instabilità atmosferica, su queste regioni si ripropongono dei rovesci, in molti casi nevosi fino a bassissima quota. Il meridione è invece interessato da venti più miti che provocano degli annuvolamenti e qualche precipitazione, nevosa oltre gli 800-1000m. PER QUANTI GIORNI ANDREMO AVANTI CON QUESTO TIPO DI TEMPO? MAIO: Dovremo conviverci almeno per altri 4-5 giorni. Da domani entrerà in scena anche una depressione afro-mediterranea che colpirà prevalentemente il centro e il sud con piogge insistenti sui versanti tirrenici ma quota neve in risalita fin sui 700-800m al centro e 1300m al sud. Inizialmente più riparato il Settentrione. DOPO COSA ACCADRA'... UN RISVEGLIO PRIMAVERILE? MAIO: Ancora presto per parlare di primavera! Da domenica interverrà una nuova colata di aria gelida che si preannuncia molto fredda e che potrebbe di nuovo riportare la neve in pianura al nord e a seguire sulle regioni centrali adriatiche, oltre ad un generale e brusco calo termico. Attendiamo però nuove conferme circa eventuali formazioni di depressioni locali che potrebbero deviare, spandere o far stazionare ulteriormente il flusso freddo in arrivo. CHI HA VOGLIA DI SOLE E TEMPERATURE PIU' MITI... ? MAIO: Sulle regioni meridionali i valori termici sono e non saranno particolarmente bassi. L'inverno si manterrà ancora in gran forma e nemmeno a medio-lungo termine si intravedono ad oggi delle inversioni di tendenza ma sappiamo che l'affidabilità di questo tipo di previsione è estremamente bassa. SI PARLA DI TEMPORALI CON LA NEVE COLLEGATI ALLE ANOMALIE CLIMATICHE MAIO: Si tratta di un fenomeno da sempre osservato e riscontrato soprattutto tra la fine dell'inverno e gli inizi della primavera. Spesso siamo abituati a collegare le nubi temporalesche con il caldo estivo ma i temporali si possono innescare anche per molti altri fattori ed in altre stagioni. Ad esempio, il passaggio di aria molto fredda e instabile su un mare relativamente più caldo può creare una nube temporalesca o un intenso rovescio che se trova basse temperature riversa a terra fiocchi di neve invece di gocce di pioggia ma in alcuni casi entrambi o anche grandine e groupel. Inutile dunque tirare in ballo i presunti cambiamenti climatici ma piuttosto è sufficiente analizzare approfonditamente le masse d'aria che ci sovrastano e la loro interazione con le figure depressionarie che le governano per comprendere anche ciò che apparentemente sembra fortemente anomalo o sconvolgente.

Autore : Redazione MeteoLive.it

Questa pagina: Stampa Invia Favoriti | Condividi: Altro
Webcam
Vedi tutte
Satellite
Immagini e foto dal satellite

Immagini dal satellite

Guarda le ultime immagini inviate dal satellite Meteosat 8, da 36.000 km di altezza.

Visualizza
Editoriali
Leggi tutti
Newsletter

Iscriviti subito!

Scrivi la tua email

Ogni giorno riceverai le nostre previsioni meteorologiche direttamente nella tua casella e-mail!

Info Viabilità

h 07.58: A52 Tangenziale Nord Di Milano

coda rallentamento

Code a tratti causa traffico intenso nel tratto compreso tra Svincolo SP9 Vecchia Valassina e Svinc..…

h 07.58: A1 Firenze-Roma

coda rallentamento

Code causa traffico intenso nel tratto compreso tra Allacciamento A11 Firenze-Pisa Nord (Km. 280,4)..…

Leggi tutti
Dal FORUM
Vai al forum