Scrivi una località, una regione o una nazione per ottenerne le previsioni del tempo
Località Data aggiornamento Quantità neve Impianti
MeteoLive NEWSLeggi tutte le news ›

Intervista all'Esperto: CALDO TORRIDO al centro-sud, al nord caldo afoso con qualche temporale

Consueta chiacchierata con Luca Savorani.

In primo piano - 15 Giugno 2007, ore 09.45

REDAZIONE: Allora Savorani, a quanto pare nelle prossime ore il nord dovrà fare i conti con nuove piogge e temporali. Quali sono le zone più esposte ai fenomeni? SAVORANI: Un nuovo fronte moderatamente perturbato si sta avvicinando alle regioni nord-occidentali, provocando un graduale aumento della copertura nuvolosa su gran parte del settentrione. Si segnalano già le prime piogge e rovesci sui settori alpini e prealpini piemontesi e valdostani in estensione verso la Lombardia. Piogge anche sull'Appennino Ligure e settore di ponente, mentre un aumento della nuvolosità potrebbe interessare le regioni nord-orientali e l'alta Toscana. Nel pomeriggio intensificazione dei fenomeni su tutto il settentrione, con piogge abbondanti e temporali più intensi su tutta la fascia prealpina e settore pianeggiante pedemontano piemontese, lombardo, veneto e friulano. Piogge e temporali in trasferimento dal ponente al levante ligure e sull'alta Toscana, in particolare sul settore appenninico. Temperature in calo su gran parte del settentrione. Più soleggiato e abbastanza caldo al centro-sud. REDAZIONE: Come potrebbe evolvere la situazione per il fine settimana? SAVORANI: Nel corso della giornata di domani, sabato 16 giugno, il fronte perturbato si porterà gradualmente sui settori orientali europei, mentre ad ovest, è atteso un generale miglioramento delle condizioni del tempo con clima asciutto e caldo al centro-sud, mentre qualche residuo fenomeno potrebbe interessare il settentrione dove non si esclude qualche temporale pomeridiano sul settore alpino. Domenica un fronte caldo in transito al nord potrebbe causare qualche annuvolamento ma senza fenomeni, mentre altrove il tempo dovrebbe mantenersi discreto con un primo sensibile aumento termico a partire dal meridione. REDAZIONE: Arriva il caldo quindi per la prossima settimana, ma come si svolgerà la dinamica di questa fase africana; quali saranno le zone più roventi? SAVORANI: Dalle ultimissime, l'ondata di caldo prevista potrebbe rivelarsi piuttosto INTNSA al centro-sud; molta afa e qualche temporale invece al nord. Una depressione centrata sull'ovest del continente potrebbe favorire la risalita dell'anticiclone africano e di masse di aria calda verso l'area mediterranea ma al momento non sembra in grado di raggiungere i settori centrali europei, lasciando il nostro settentrione sotto un flusso di correnti caldo-umide foriere di qualche temporale. Termiche decisamente più elevate al centro e specialmente sul meridione dove è confermata l'ondata di CALDO TORRIDO con valori termici prossimi ai 40°C.

Autore : Redazione

Questa pagina: Stampa Invia Favoriti | Condividi: Altro
Webcam
Vedi tutte
Satellite
Immagini e foto dal satellite

Immagini dal satellite

Guarda le ultime immagini inviate dal satellite Meteosat 8, da 36.000 km di altezza.

Visualizza
Editoriali
Leggi tutti
Newsletter

Iscriviti subito!

Scrivi la tua email

Ogni giorno riceverai le nostre previsioni meteorologiche direttamente nella tua casella e-mail!

Info Viabilità
Leggi tutti
Dal FORUM
Vai al forum