Scrivi una località, una regione o una nazione per ottenerne le previsioni del tempo
Località Data aggiornamento Quantità neve Impianti
MeteoLive NEWSLeggi tutte le news ›

Intervista all'Esperto: Ancora bel tempo nel week-end ma con qualche eccezione al nord e in Appennino

Consueta chiacchierata con Luca Savorani.

In primo piano - 20 Luglio 2007, ore 11.26

SAVORANI: L'alta pressione continua a governare il tempo sull'Italia e su gran parte dell'Europa orientale, mentre sul suo bordo occidentale scorrono flussi di correnti fresche ed instabili che potrebbero sospingere nelle prossime ore corpi nuvolosi più organizzati a ridosso dell'arco alpino. Nel pomeriggio è attesa un'intensificazione dell'attività temporalesca sul versante nord-alpino con fenomeni localmente intensi, in particolare sulla Svizzera centrale e settore austriaco nord-occidentale. Qualche fenomeno non è escluso anche sulla Valle d'Aosta e sui crinali alpini piemontesi. Prevalenza di sole sul resto della Penisola, con caldo intenso in Valpadana, medio versante adriatico e sui settori interni tra Puglia, Basilicata e Campania dove la colonnina di mercurio potrebbe sfiorare i 40°C. REDAZIONE: Per il fine settimana si prospetta qualche cambiamento? A quanto pare potrebbe aumentare l'instabilità al nord con un discreto calo termico. SAVORANI: Nel coso del week-end una saccatura in discesa tra l'Iberia e la Francia collegata alla solita depressione Britannica, dovrebbe convogliare flussi di umide correnti sud-occidentali verso la nostra penisola, generando una moderata instabilità sul settore alpino e sulle regioni appenniniche centrali. Per la giornata di SABATO ancora poche le novità con qualche isolato temporale pomeridiano sulle solite località alpine valdostane, alto Piemonte, zona laghi lombarda e settore ticinese. Qualche debole velatura in transito al centro, per il resto ancora sole e caldo intenso. DOMENICA si prospetta qualche progresso, specie a nord del Po, con fenomeni temporaleschi pomeridiani e una copertura nuvolosa un po' più estesa. Rovesci e qualche temporale a carattere sparso su alto Piemonte, zona laghi, settore orobico lombardo e fascia dolomitica con qualche cellula temporalesca in parziale estensione alle pianure pedemontane. Moderato calo termico nelle zone interessate dai fenomeni; ancora piuttosto caldo altrove. Stratificazioni anche sulle regioni centrali, con sporadici rovesci in Appennino. Bel tempo e clima rovente al sud. REDAZIONE: Per la prossima settimana c'è la possibilità di qualche cambiamento della circolazione? SAVORANI: Come abbiamo già accennato, l'anticiclone africano è ancora in ottima forma, alimentato da flussi di aria rovente proveniente dal Continente Nero. Per assistere ad un concreto peggioramento dovremo attendere ancora parecchio tempo, specie per le regioni meridionali, geograficamente più penalizzate. Tra martedì e mercoledì il nord potrebbe beneficiare di qualche temporale e di un moderato calo termico, per l'ingresso di una stretta saccatura sull'ovest europeo. Per il sud ancora poche le novità con piogge assenti, ma con il caldo in lieve attenuazione a partire dalla giornata di giovedì.

Autore : Redazione

Questa pagina: Stampa Invia Favoriti | Condividi: Altro
Webcam
Vedi tutte
Satellite
Immagini e foto dal satellite

Immagini dal satellite

Guarda le ultime immagini inviate dal satellite Meteosat 8, da 36.000 km di altezza.

Visualizza
Editoriali
Leggi tutti
Newsletter

Iscriviti subito!

Scrivi la tua email

Ogni giorno riceverai le nostre previsioni meteorologiche direttamente nella tua casella e-mail!

Info Viabilità

h 09.38: SS16 Adriatica

problema rallentamento sdrucciolevole

Traffico rallentato causa fondo stradale dissestato nel tratto compreso tra Incrocio Falconara Alta..…

h 09.38: A14 Bologna-Ancona

coda problema sdrucciolevole

Code causa ripristino urgente fondo stradale nel tratto compreso tra Castel S.Pietro (Km. 38,2) e B..…

Leggi tutti
Dal FORUM
Vai al forum