Scrivi una località, una regione o una nazione per ottenerne le previsioni del tempo
Località Data aggiornamento Quantità neve Impianti
MeteoLive NEWSLeggi tutte le news ›

Intensa perturbazione tra venerdì e sabato in Italia!

Nuovo intenso peggioramento sulla nostra Penisola tra venerdì e sabato. Torneranno piogge, rovesci, temporali e neve a quote non elevate al centro-nord.

In primo piano - 27 Febbraio 2014, ore 10.49

Il tempo sull'Italia non trova ancora pace. In poche parole, resta aperto il canale perturbato che dal nord Atlantico si diparte fino al bacino centro-occidentale del Mediterraneo.

All'interno di esso fluiscono ( e fluiranno) i sistemi frontali, che uno dopo l'altro impegnaneranno a fasi alterne il Bel Paese anche nei prossimi giorni.

In questa sede ci occuperemo del nuovo peggioramento che diverrà realtà in Italia tra il pomeriggio di venerdì, la notte e gran parte della giornata di sabato.

La prima cartina che vi mostriamo inquadra la situazione attesa in Italia per il pomeriggio-sera della giornata di venerdì. E' ben evidente il nuovo peggioramento che dal settore di nord-ovest si estenderà al restante settentrione, al Tirreno e alla Sardegna. Saranno possibili, piogge, rovesci e temporali anche a sfondo grandinigeno.

Quota neve tra i 400 e i 600 metri sull'ovest Alpi e Appennino Ligure centro-occidentale. 600-700 metri sull'Appennino settentrionale, 500-600 metri sul restante arco alpino, 800-1000 metri sull'Appennino centro-meridionale. Attenzione anche ai forti venti di Libeccio che spireranno sui settori di ponente.

Ecco invece la cartina che inquadra la situazione in Italia nella mattinata di sabato.

Tempo perturbato al nord, lungo le regioni tirreniche e sulla Sardegna. Lungo il Tirreno alta possibilità di temporali grandinigeni. Attenzione anche ai venti forti di Maestrale in prossimità della Sardegna.

Quota neve compresa tra i 400 e i 600 metri al nord, 600-700 metri sull'Appennino settentrionale, 800-1000 metri su quello centro-meridionale e sulla Sardegna.

La quota dei bianchi fiocchi varierà ovviamente a seconda dell'intensità precipitativa.

Le temperature sono in calo su tutte le regioni, specie laddove le precipitazioni insisteranno maggiormente.

 

 


Autore : Paolo Bonino

Questa pagina: Stampa Invia Favoriti | Condividi: Altro
Webcam
Vedi tutte
Satellite
Immagini e foto dal satellite

Immagini dal satellite

Guarda le ultime immagini inviate dal satellite Meteosat 8, da 36.000 km di altezza.

Visualizza
Editoriali
Leggi tutti
Newsletter

Iscriviti subito!

Scrivi la tua email

Ogni giorno riceverai le nostre previsioni meteorologiche direttamente nella tua casella e-mail!

Info Viabilità
Leggi tutti
Dal FORUM
Vai al forum