Scrivi una località, una regione o una nazione per ottenerne le previsioni del tempo
Località Data aggiornamento Quantità neve Impianti
MeteoLive NEWSLeggi tutte le news ›

INCUBO alta pressione: questa volta quanto durerà?

Fino al giorno 20 sarà inutile farsi illusioni. A seguire si potrà sperare in un cambiamento, stante l'abbattimento dei geopotenziali almeno sull'Europa centro-occidentale.

In primo piano - 11 Aprile 2007, ore 10.46

Non ci voleva! Diciamolo chiaramente. Dopo un inverno quasi esclusivamente monopolizzato dall'alta pressione, con termiche sballate e precipitazioni poco significative, un aprile del genere era quanto di peggio la natura potesse fare! E' vero! Ci sono stati episodi piovosi e nevosi tra la fine di marzo e i primissimi giorni del mese in corso, ma l'onta di un inverno inesistente non si cancella con 15 giorni di tempo instabile, con precipitazioni per giunta mal distribuite. Uno dei mesi più piovosi dell'anno se ne sta andando senza colpo ferire, senza portare rifornimenti idrici importanti per le nostre falde, sempre più sotto stress negli ultimi anni. Abbiamo parlato più volte in questa sede della latitanza (se non della quasi scomparsa) delle perturbazioni atlantiche, figure meteorologiche che portavano pioggia per tutti in maniera più o meno democratica. Adesso, ogni volta che piove, le eventuali precipitazioni sono sempre affidate a ciclogenesi locali che colpiscono aree ristrette del nostro territorio, magari lasciandone a secco altre anche relativamente vicine. Alta pressione anche ad aprile, dunque! Questa volta quanto durerà? Beh, fino al 20 nessuna speranza di cambiamento, se si eccettua qualche rovescio tra le Isole Maggiori, il nord-ovest e il nostro meridione. A seguire sarà probabile un certo abbattimento dei geopotenziali sull'Europa centro-occidentale per l'abbassamento del flusso perturbato atlantico. Da qui partiranno le speranze di un cambiamento, lungi al momento dall'essere certo. Se sarà abbastanza facile togliere l'alta pressione dall'Europa centrale, più problematico sarà eliminarla in sede mediterranea. Solo un corposo sistema frontale o un attacco massiccio dal nord Europa potrà riuscire, a nostro giudizio, nell'impresa.

Autore : Paolo Bonino

Questa pagina: Stampa Invia Favoriti | Condividi: Altro
Webcam
Vedi tutte
Satellite
Immagini e foto dal satellite

Immagini dal satellite

Guarda le ultime immagini inviate dal satellite Meteosat 8, da 36.000 km di altezza.

Visualizza
Editoriali
Leggi tutti
Newsletter

Iscriviti subito!

Scrivi la tua email

Ogni giorno riceverai le nostre previsioni meteorologiche direttamente nella tua casella e-mail!

Info Viabilità

h 10.47: R06 Raccordo Bettolle-Perugia

problema rallentamento sdrucciolevole

Traffico rallentato, fondo stradale dissestato nel tratto compreso tra 4 m dopo Svincolo Perugia Ov..…

h 10.45: A1 Milano-Bologna

coda

Code causa mostra a Parma (Km. 110,4) in uscita in entrambe le direzioni dalle 08:21 del 23 mag 2..…

Leggi tutti
Dal FORUM
Vai al forum