Scrivi una località, una regione o una nazione per ottenerne le previsioni del tempo
Località Data aggiornamento Quantità neve Impianti
MeteoLive NEWSLeggi tutte le news ›

In Toscana potrà nevicare fino in pianura nella notte su lunedì?

Valori di umidità relativa molto bassi ed aria fredda a tutte le quote potrà favorire nella fase iniziale dell'intenso passaggio perturbato su lunedì, la caduta di qualche spruzzata di neve sino a quote pianeggianti sulla regione Toscana. Tra la tarda mattinata ed il pomeriggio impennata termica provocata dallo Scirocco trasformerà però la neve in pioggia.

In primo piano - 8 Febbraio 2013, ore 17.00

Spruzzate di neve in arrivo anche sulle aree interne pianeggianti della Toscana?

Stando alle previsioni attuali pare proprio di si. In queste ultime ore un intenso flusso di correnti fredde e secche di natura artica stanno provocando un calo della temperatura piuttosto diffuso sul Mediterraneo centrale. L'aria fredda, convogliata verso sud da una intensa depressione sull'Europa centro-orientale, porterà i suoi effetti sin verso le coste africane.

Nella serata di domenica il vasto flusso di aria fredda che domina il tempo atmosferico in queste ore, sarà velocemente sostituita da una circolazione solo relativamente più mite proveniente dal nord Atlantico. Nella notte su lunedì andrà scavandosi sul golfo del Leone un intenso sistema frontale che andrà strutturando un veloce fronte caldo in marcia verso Lazio, Toscana, riviera Ligure di levante.

La caduta di neve sulle aree pianeggianti dell'entroterra toscano sarà oltremodo favorito da un cospicuo accumulo di freddo negli strati prossimi al suolo. Il freddo, analogamente a quanto succede nelle aree di val Padana, essendo più pesante resterà per qualche ora ancorato nei bassi strati atmosferici. L'aria calda portata dallo Scirocco e dal fronte caldo impiegheranno qualche ora ad innalzare la temperatura quel tanto che basterà a trasformare la neve in pioggia.

In questa zona d'Italia il cuscino d'aria fredda (quando si forma) presenta quasi sempre una durata assai limitata nel tempo, venendo eroso velocemente dai venti meridionali che riescono a guadagnare terreno molto velocemente verso il suolo.

Città di Firenze imbiancata?

Per ulteriori dettagli in merito a questa previsione sarà opportuno attendere ancora 24-36 ore. Tuttavia al momento dell'innesco delle prime precipitazioni, sull'alta Toscana l'isoterma di -4 a 850hpa resisterà egregiamente, ritirandosi velocemente verso nord con l'arrivo della tarda mattinata ed il pomeriggio. Se le cose andassero così, l'arrivo di qualche precipitazione nevosa sulle aree pianeggianti interne della Toscana non sarebbe utopia. si tratterebbe comunque di episodi assai limitati nel tempo, rapidamente sostituiti dall'arrivo della pioggia.

Seguite gli aggiornamenti.


Autore : William Demasi

Questa pagina: Stampa Invia Favoriti | Condividi: Altro
Webcam
Vedi tutte
Satellite
Immagini e foto dal satellite

Immagini dal satellite

Guarda le ultime immagini inviate dal satellite Meteosat 8, da 36.000 km di altezza.

Visualizza
Editoriali
Leggi tutti
Newsletter

Iscriviti subito!

Scrivi la tua email

Ogni giorno riceverai le nostre previsioni meteorologiche direttamente nella tua casella e-mail!

Info Viabilità
Leggi tutti
Dal FORUM
Vai al forum