Scrivi una località, una regione o una nazione per ottenerne le previsioni del tempo
Località Data aggiornamento Quantità neve Impianti
MeteoLive NEWSLeggi tutte le news ›

In marcia verso una nuova, FORTE ondata di maltempo

Nuovi scenari di tempo perturbato in arrivo sul nostro Paese, ecco cosa dobbiamo aspettarci.

In primo piano - 12 Novembre 2019, ore 20.00

Nelle ultime ore il maltempo ha colpito duramente le regioni del centro e soprattutto del sud, dove una intensa perturbazione è stata responsabile di allagamenti e mareggiate che hanno interessato soprattutto i versanti ionici dello stivale, dove oggi si sono concentrati i fenomeni più intensi. Hanno fatto il giro del web le immagini degli allagamenti avvenuti a Matera, località duramente colpita dai forti temporali della mattinata. L'azione di questo vistoso "ricciolo" depressionario si è manifestata anche sul resto del Paese, dove hanno prevalso annuvolamenti anche estesi e forti raffiche di vento, con il Grecale, la Bora e la Tramontana che hanno prevalso sui bacini settentrionali. Ecco le drammatiche immagini di quest'oggi dalla località di Matera:

La delicata situazione di maltempo che ha interessato le nostre regioni nelle ultime ore, non è destinata a risolversi in fretta; una nuova, importante circolazione di bassa pressione è prevista interessare il nostro territorio nazionale a partire da questo giovedì; meno di 48 ore ci separano dalla nuova controffensiva di tempo instabile, a tratti perturbato, quale risultato di un corposo affondo d'aria fredda polare nel cuore dell'Europa occidentale. Ne conseguirà la sviluppo di una saccatura in grado di "abbracciare" una nuova perturbazione prevista interessare il nostro territorio tra giovedì e venerdì, quando sono previste le precipitazioni più corpose interessare il centro ed il nord, con neve anche molto abbondante lungo le Alpi:

Effimera pausa nella giornata di sabato, in un contesto molto variabile, nuova perturbazione in arrivo tra domenica e lunedì, ancora con precipitazioni diffuse e persistenti al centro e al nord, l'ennesimo carico di neve imbiancherà i nostri rilievi alpini che si apprestano a vivere una stagione sciistica col pollice sù. Ecco la previsione del modello americano riferita a domenica 17:

 



 


Autore : William Demasi

Questa pagina: Stampa Invia Favoriti | Condividi: Altro
Webcam
Vedi tutte
Satellite
Immagini e foto dal satellite

Immagini dal satellite

Guarda le ultime immagini inviate dal satellite Meteosat 8, da 36.000 km di altezza.

Visualizza
Editoriali
Leggi tutti
Newsletter

Iscriviti subito!

Scrivi la tua email

Ogni giorno riceverai le nostre previsioni meteorologiche direttamente nella tua casella e-mail!

Info Viabilità
Leggi tutti
Dal FORUM
Vai al forum