Scrivi una località, una regione o una nazione per ottenerne le previsioni del tempo
Località Data aggiornamento Quantità neve Impianti
MeteoLive NEWSLeggi tutte le news ›

In marcia verso un rinforzo dell'alta pressione; vediamo per quanto

Una figura anticiclonica riporta condizioni atmosferiche stabili ed assolate su una grossa fetta del territorio italiano. Nei prossimi giorni dobbiamo aspettarci nuovamente temperature superiori alle medie del periodo. Il nostro anticiclone avrà una durata di almeno 5-7 giorni, in seguito potrebbe palesarsi un cambiamento.

In primo piano - 7 Ottobre 2019, ore 21.30

Una circolazione di bassa pressione scivola rapidamente in queste ore verso le regioni meridionali, al suo seguito una rimonta dell'alta pressione riporta velocemente condizioni di tempo soleggiato che già adesso si fanno sentire sulle regioni del nord, dove troviamo ampie schiarite e la fase perturbata si è conclusa già da alcune ore. A livello sinottico nei prossimi giorni saremo protagonisti di un nuovo cambio di assetto delle figure bariche sullo scacchiere europeo, l'ennesima modifica della circolazione su larga scala che ci porterà chissà dove; nella fattispecie, dovremo tenere conto dello sviluppo di un vistoso anticiclone alimentato dalle masse d'aria calda di origine subtropicale, contestualmente al consolidamento di una figura ciclonica, una vera e propria saccatura collocata col proprio perno sull'Europa occidentale e nel vicino oceano Atlantico. Ecco la previsione del modello americano riferita a domenica 13 ottobre, nella quale possiamo osservare lo sviluppo della circolazione di bassa pressione sull'Europa occidentale e del conseguente anticiclone sul Mediterraneo centrale ed orientale, atto ad interessare anche il nostro Paese:

 

Che tipo di tempo farà durante il periodo anticiclonico?

Siamo in autunno ed anche sè il sole riuscirà a scaldare meno rispetto all'estate, la presenza di mase d'aria dall'origine subtropicale, porterà un rialzo fisiologico delle temperature pronosticato dai modelli nel periodo compreso tra venerdì 11 e lunedì 14 ottobre. Le giornate più calde potrebbero manifestarsi soprattutto sul Mezzogiorno e la Sardegna, con valori vicini a quelli dell'estate.

Nel periodo successivo, i modelli identificano lo sviluppo di una saccatura che potrebbe riportare condizioni atmosferiche più instabili sulle regioni occidentali. Compare e riappare nelle maglie dei modelli, l'ipotesi di un cosiddetto "blocking anticiclonico" con possibilità di precipitazioni anche abbondanti al nord, in un periodo identificabile pressappoco dalla metà di ottobre in avanti. Ecco la previsione del modello europeo GFS riferita a martedì 15 ottobre:


Autore : William Demasi

Questa pagina: Stampa Invia Favoriti | Condividi: Altro
Webcam
Vedi tutte
Satellite
Immagini e foto dal satellite

Immagini dal satellite

Guarda le ultime immagini inviate dal satellite Meteosat 8, da 36.000 km di altezza.

Visualizza
Editoriali
Leggi tutti
Newsletter

Iscriviti subito!

Scrivi la tua email

Ogni giorno riceverai le nostre previsioni meteorologiche direttamente nella tua casella e-mail!

Info Viabilità
Leggi tutti
Dal FORUM
Vai al forum