Scrivi una località, una regione o una nazione per ottenerne le previsioni del tempo
Località Data aggiornamento Quantità neve Impianti
MeteoLive NEWSLeggi tutte le news ›

In calo le quotazioni per la nuova depressione del prossimo fine settimana

Importanti novità emergono dal quadro previsionale riferito all'ultima parte di maggio. Prosegue l'instabilità oppure muoveremo verso una situazione più anticiclonica?

In primo piano - 19 Maggio 2019, ore 21.30

Una attiva circolazione di bassa pressione rinnova condizioni atmosferiche marcatamente instabili al centro ed al nord. Su queste regioni il tempo del fine settimana ha avuto caratteristiche più autunnali che primaverili, il cielo è risultato spesso coperto dalle nubi e la pioggia è stata una protagonista pressoché indiscussa del panorama atmosferico generale. Ebbene tale situazione nel prossimo futuro sarà destinata almeno in parte a cambiare, questa volta in chiave positiva per gli amanti delle prime giornate di sole e di spiaggia. Tra martedì e giovedì un promontorio di alta pressione riporterà un rialzo delle temperature accompagnato da un maggiore soleggiamento, un vero e proprio trionfo della primavera dopo un lungo periodo di instabilità. A tal proposito, ecco la previsione del modello europeo riferita a giovedì 23 maggio

 

Lo sviluppo successivo degli eventi presenta oggi degli importanti spunti di riflessione che ci devono ricordare come una previsione a medio e lungo termine presenti sempre dei margini molto elevati di inaffidabilità che possono invalidare la linea di tendenza nell'arco di pochi aggiornamenti. Il passaggio della nuova perturbazione a cavallo tra venerdì 24 e domenica 26 maggio, viene notevolmente ridotta dai modelli come portata ed intensità, gli effetti sul nostro territorio potrebbero risultare inferiori alle aspettative iniziali. Ecco la previsione del modello europeo UKMO riferita a sabato 25 maggio, in cui possiamo osservare la cancellazione quasi totale del passaggio perturbato messo in luce i giorni scorsi dai modelli per la fine del mese: 

Questo importante cambiamento nella previsione relativa al prossimo weekend, finirà inevitabilmente per avere ripercussioni anche nel periodo successivo che potrebbe vedere la luce il primo tentativo più convincente di rialzo delle fasce anticicloniche subtropicali sul Mediterraneo. Ecco la previsione del modello europeo ECMWF riferita a martedì 28 in cui possiamo osservare un sensibile rialzo dei geopotenziali in sede mediterranea ed ovest europea: 



Autore : William Demasi

Questa pagina: Stampa Invia Favoriti | Condividi: Altro
Webcam
Vedi tutte
Satellite
Immagini e foto dal satellite

Immagini dal satellite

Guarda le ultime immagini inviate dal satellite Meteosat 8, da 36.000 km di altezza.

Visualizza
Editoriali
Leggi tutti
Newsletter

Iscriviti subito!

Scrivi la tua email

Ogni giorno riceverai le nostre previsioni meteorologiche direttamente nella tua casella e-mail!

Info Viabilità
Leggi tutti
Dal FORUM
Vai al forum