Scrivi una località, una regione o una nazione per ottenerne le previsioni del tempo
Località Data aggiornamento Quantità neve Impianti
MeteoLive NEWSLeggi tutte le news ›

Importante perturbazione in arrivo tra domenica e lunedì, poi ancora instabilità

Una circolazione d'aria instabile in arrivo dall'oceano Atlantico, porta con sé un cambiamento delle condizioni atmosferiche con piogge abbondanti previste tra domenica e lunedì soprattutto al centro-nord. Tempo instabile anche nel periodo successivo, con nuove perturbazioni in arrivo dall'oceano.

In primo piano - 19 Settembre 2019, ore 19.00

I nuovi aggiornamenti dei modelli sembrano confermare una fase di instabilità piuttosto accentuata nel periodo compreso tra sabato e lunedì prossimo. Una circolazione depressionaria in arrivo dall'oceano Atlantico, troverà lo spazio di conquistare il bacino centrale del Mediterraneo, dando luogo ad un cambiamento importante per le condizioni atmosferiche rivolto alle regioni del centro e del nord. Soprattutto tra domenica pomeriggio e lunedì mattina, potrebbe consumarsi la fase più intensa di questo passaggio perturbato con precipitazioni che potrebbero risultare particolarmente abbondanti sulla Liguria di Levante e la Toscana, dove non si escludono situazioni di criticità idrogeologica. La previsione della pioggia calcolata dal modello americano, bene inquadra la situazione di instabilità con precipitazioni abbondanti proprio nella notte tra domenica e lunedì:

A livello sinottico, i modelli inquadrano oggi lo sviluppo di un vero e proprio minimo depressionario che dalle Baleari si sposterà in direzione nord-est, raggiungendo il Mar Ligure e l'alto Tirreno entro le prime ore di lunedì. La dominante dei venti al suolo con questo passaggio perturbato, sarà di tipo meridionale, con prevalenza di Scirocco. Ecco la carta del tempo riferita alla notte tra domenica e lunedì, secondo la previsione del modello americano:

Lo sviluppo degli eventi riferita al periodo successivo, metti ancora in luce una dinamica di tempo instabile con un abbassamento del flusso di correnti occidentali che segno di fatto un passaggio di consegne tra L'estate è l'autunno. Il fronte polare scende di latitudine e raggiunge i Mediterraneo accompagnato dal passaggio di alcune perturbazioni che seguiranno a pochi giorni di distanza il fronte di domenica e lunedì. A questo proposito, il modello europeo ipotizza un nuovo passaggio perturbato per lo stivale italiano per mercoledì prossimo:


Autore : William Demasi

Questa pagina: Stampa Invia Favoriti | Condividi: Altro
Webcam
Vedi tutte
Satellite
Immagini e foto dal satellite

Immagini dal satellite

Guarda le ultime immagini inviate dal satellite Meteosat 8, da 36.000 km di altezza.

Visualizza
Editoriali
Leggi tutti
Newsletter

Iscriviti subito!

Scrivi la tua email

Ogni giorno riceverai le nostre previsioni meteorologiche direttamente nella tua casella e-mail!

Info Viabilità
Leggi tutti
Dal FORUM
Vai al forum