Scrivi una località, una regione o una nazione per ottenerne le previsioni del tempo
Località Data aggiornamento Quantità neve Impianti
MeteoLive NEWSLeggi tutte le news ›

Importante passaggio perturbato nel weekend, evoluzione incerta la prossima settimana

Nel fine settimana dovremo fare i conti col passaggio di una importante perturbazione accompagnata da forti temporali sulle regioni del nord e su parte di quelle centrali. Rinforzo anticiclonico la prossima settimana ma dai risultati ancora incerti.

In primo piano - 25 Luglio 2019, ore 21.00

In questi ultimi giorni, un'ondata estremamente intensa di CALDO ha coinvolto l'Europa centrale ed occidentale, portando valori termici da capogiro. Questa nuova ondata di calore trova risposta in una vistosa onda anticiclonica di origine africana, accompagnata da un rialzo sensibile della temperatura che si è verificato su Penisola Iberica, Francia, Germania e Paesi Bassi. Svariate località hanno dovuto ritoccare verso l'alto i precedenti record di temperatura, in molte occasioni la colonnina di mercurio ha varcato la soglia dei +40°C. Il record storico di caldo spetta anche a Parigi, con un valore di ben +42,6°C.Temperature massime di quest'oggi in Francia:

Il caldo record minaccia anche i nostri ghiacciai; un vero e proprio fiume di fango e di pietre ha sommerso alcuni quartieri di Zermatt, nota località turistica svizzera ai piedi del Cervino. Ad esondare è stato il torrente Triftbach, che in poco tempo è uscito dagli argini, dando luogo ad una vera e propria alluvione senza pioggia. La colpa di questo improvviso sversamento di acqua a valle, è attribuibile alla forte ondata di calore che ha portato anche sulle Alpi, temperature da vero record, portando ad una rapida fusione del ghiaccio d'alta quota.

Il grande caldo ha però le ore contate, una nuova perturbazione è prevista entrare in gioco nel fine settimana, agevolata nel suo sviluppo sul Mediterraneo, dall'isolarsi di una "bolla" d'aria calda subtropicale, la stessa massa d'aria che ci sta interessando in queste ore, che a distanza di pochi giorni avrà come meta la Penisola Scandinava.

Il pattern cosiddetto di Scand positivo, sarà quindi la diretta conseguenza di una eccessiva mole di calore che negli ultimi giorni ha conquistato l'Europa e che adesso, per forza di cose, DEVE trovare una via di sfogo alle latitudini settentrionali, dove verrà riassorbita lentamente dalla circolazione atmosferica. Ecco la previsione del modello europeo riferita a sabato 27 luglio:


 

Volgengo lo sguardo al tempo previsto la prossima settimana, i modelli confermano il nuovo rinforzo dell'alta pressione accompagnata da un rialzo delle temperature che comunque resteranno lontane dai valori record misurati in questi giorni. I modelli confermano la persistenza di un regime depressionario sui paesi dell'Europa centrale ed occidentale anche negli ultimissimi giorni di luglio, mentre sul Mediterraneo tornerà l'anticiclone accompagnato da temperature normali, nella media del periodo. Ecco le anomalie di temperatura previste dal modello europeo sull'Italia martedì 30 luglio. Valori sostanzialmente in media:


La buona tenuta dell'alta pressione verrà costantemente "minacciata" dal passaggio di nuovi impulsi di natura instabile soprattutto sulle regioni del nord, laddove il modello europeo mette in luce la possibilità di nuovi temporali soprattutto lungo la fascia alpina e prealpina, nonchè sui settori di pianura posti a nord del fiume Po. In particolare nel corso della prossima settimana vengono messi in evidenza altri due passaggi, il primo nel pomeriggio di martedì 30, il secondo giovedì 1 e venerdì 2 agosto, con effetti più decisi sul tempo previsto nelle regioni orientali. Ecco la previsione del modello europeo riferita a venerdì prossimo:


Autore : William Demasi

Questa pagina: Stampa Invia Favoriti | Condividi: Altro
Webcam
Vedi tutte
Satellite
Immagini e foto dal satellite

Immagini dal satellite

Guarda le ultime immagini inviate dal satellite Meteosat 8, da 36.000 km di altezza.

Visualizza
Editoriali
Leggi tutti
Newsletter

Iscriviti subito!

Scrivi la tua email

Ogni giorno riceverai le nostre previsioni meteorologiche direttamente nella tua casella e-mail!

Info Viabilità
Leggi tutti
Dal FORUM
Vai al forum