Scrivi una località, una regione o una nazione per ottenerne le previsioni del tempo
Località Data aggiornamento Quantità neve Impianti
MeteoLive NEWSLeggi tutte le news ›

Il vortice sprofonda sull'Italia, giovedì atteso l'apice del maltempo

Precipitazioni diffuse, venti forti, temporali. Il quadro del maltempo conferma la situazione di allerta dalle Alpi alla Sicilia.

In primo piano - 10 Dicembre 2008, ore 14.14

Il nocciolo duro del maltempo ruoterà intorno al minimo depressionario che giovedì sarà all'apice della sua azione perturbatrice. Quest'ultimo si troverà al largo delle coste toscane. Siamo nelle ore centrali di giovedì 11 dicembre. Il minimo, come una grande pompa di aspirazione, opererà un mastodontico richiamo di aria che si tradurrà in forti venti con dispiegamento di forze soprattutto sui nostri mari. Certo non si navigherà in acque tranquille, sia a causa dello Scirocco, prevalente sui bacini jonici e lungo l'Adriatico, sia per il Maestrale che subentrerà ad iniziare dalla Sardegna correndo poi verso il medio e basso Tirreno. Ai mari agitati al largo si sommeranno anche problemi lungo le coste esposte al vento, battute da violente mareggiate. In prima fila i litorali jonici della Calabria, della Basilicata, del golfo di Taranto e del leccese. Dal pomeriggio sotto torchio anche le coste occidentali sarde a causa dell'ingresso rafficoso del Maestrale. In serata i primi marosi raggiungeranno anche le coste del trapanese e del palermitano. Da notare anche la stretta curva che compie il vento in corrispondenza delle nostre regioni meridionali: da questa confluenza scaturiranno le condizioni ideali per lo sviluppo di una costruzione nuvolosa imponente lungo una ben precisa linea di convergenza al livello del mare. La corrente a getto frattanto subentrerà in quota fornendo il tiraggio verticale necessario all'origine e allo sviluppo di forti temporali, talora anche sotto forma di nubifragio. I fenomeni batteranno in particolare est Sicilia, Calabria, Basilicata e Puglia. Qualche colpo di tuono possibile anche sui settori costieri della Campania, in modo particolare sul Cilento.

Autore : Luca Angelini

Questa pagina: Stampa Invia Favoriti | Condividi: Altro
Webcam
Vedi tutte
Satellite
Immagini e foto dal satellite

Immagini dal satellite

Guarda le ultime immagini inviate dal satellite Meteosat 8, da 36.000 km di altezza.

Visualizza
Editoriali
Leggi tutti
Newsletter

Iscriviti subito!

Scrivi la tua email

Ogni giorno riceverai le nostre previsioni meteorologiche direttamente nella tua casella e-mail!

Info Viabilità
Leggi tutti
Dal FORUM
Vai al forum