Scrivi una località, una regione o una nazione per ottenerne le previsioni del tempo
Località Data aggiornamento Quantità neve Impianti
MeteoLive NEWSLeggi tutte le news ›

Il tormentone NEVE: quando diventa un'ossessione e una patologia (SAN)

SAN: sindrome da astinenza neve. Un medico ha studiato i comportamenti degli appassionati sui vari forum di meteorologia presenti in rete.

In primo piano - 25 Gennaio 2010, ore 08.32

Chicago. La madre dice al figlio; "David, dobbiamo trasferirci a Dallas" E lui risponde: "che palle, almeno ci nevica?" Secca la replica della madre: "molto raramente, ma è una bella città, ti piacerà vedrai". Questa scena, tratta da uno di quei filmetti per famiglie che si gustano particolarmente sotto Natale, riassume tutta la passione dei bambini per la neve. Una passione che, se protratta nel tempo, può diventare morbosa, sino a sfociare in ossessione patologica. Un medico, Danilo Pedrazzini, ha studiato per mesi i comportamenti degli appassionati sui vari forum di meteorologia presenti in rete e ha scoperto che esiste una vera e propria SAN: una sindrome da astinenza neve, che porta chi ne soffre a consultare giorno e notte, quasi compulsivamente decine e decine di carte, per cogliere il momento in cui finalmente la routine cittadina verrà spezzata da una bella nevicata. Chi ne soffre gioisce solo apparentemente per le nevicate in montagna, quelle a casa degli amici che ha conosciuto in rete, quelle che paralizzano magari gli States, ma due fiocchi nel suo quartiere li esige, almeno 2-3 volte per ogni inverno. Ed ogni anno, invecchiando, ne vorrebbe vedere sempre di più e la patologia rischia di peggiorare. La neve, per fortuna solo in casi rari, arriva ad influenzare la sua sfera privata: può diventare molto nervoso, ansioso, insonne, litigare con la moglie, rendere meno sul lavoro, trascurare i figli, perdere interesse per tutto ciò che lo circonda. Se proprio la neve non arriva, allora è lui che la va a cercare, partendo per mete alpine ed appenniniche o per località dove si prevedono forti nevicate. Se la stagione invece è generosa, lo ritroveremo gentile, allegro e disponibile, ma pur sempre spossato per il grande sforzo profuso virtualmente nell'accompagnare la neve a destinazione. Ci sono anche casi particolari in cui la sola osservazione nelle carte modellistiche a lungo termine di eventi estremi come ondate di gelo storiche, depressioni particolarmente avvezze a produrre nevicate, aiutano colui che soffre di SAN a trascorrere meglio la giornata, o anche un'intera settimana. Lui sa benissimo che quelle carte hanno meno del 2 percento di probabilità di realizzarsi, ma lascia libera la fantasia di ricreare per lui nel suo habitat la nevicata e i colpi di vento gelido che le carte suggeriscono. La delusione è grande, osserva il Dott.Pedrazzini, quando invece dopo un periodo illusorio, in cui il gelo estremo sembrava davvero potersi avvicinare, tutto viene ridimensionato o cancellato dal modello. Generalmente l'arrivo della primavera, se per un certo periodo getta nello sconforto il paziente, in seguito ha un notevole potere taumaturgico e la sindrome sembra scomparsa. Tornano gli interessi e si riprende una vita normale. La SAN però è sempre lì, pronta a riesplodere già a metà novembre. Cosa fare? Per guarire basterebbe scegliere di vivere in un luogo dove la neve sistematicamente fa la sua comparsa ad ottobre e persiste almeno sino a marzo, cosa non sempre possibile. Altrimenti bisognerà convivere con la patologia, senza farsi travolgere da mappe e termometri. Non è uno scherzo, è un consiglio sincero che diamo a tutti gli appassionati, per prevenire...

Autore : Alessio Grosso

Questa pagina: Stampa Invia Favoriti | Condividi: Altro
Webcam
Vedi tutte
Satellite
Immagini e foto dal satellite

Immagini dal satellite

Guarda le ultime immagini inviate dal satellite Meteosat 8, da 36.000 km di altezza.

Visualizza
Editoriali
Leggi tutti
Newsletter

Iscriviti subito!

Scrivi la tua email

Ogni giorno riceverai le nostre previsioni meteorologiche direttamente nella tua casella e-mail!

Info Viabilità
Leggi tutti
Dal FORUM
Vai al forum