Scrivi una località, una regione o una nazione per ottenerne le previsioni del tempo
Località Data aggiornamento Quantità neve Impianti
MeteoLive NEWSLeggi tutte le news ›

Il Tonale si libera dalla neve, ma il Presena no...

In un aprile tra i più secchi degli ultimi anni il ghiaccaio del Presena non mostra segni di cedimento.

In primo piano - 19 Aprile 2011, ore 14.32

Continua a stupire con la sua gigantesca mole bianca, continua a regalare emozioni agli sciatori, è il ghiacciaio del Presena che, nonostante la forte riduzione degli ultimi anni e i tentativi di salvataggio con copertura, seguita a far parlare di sè.

Gli ambientalisti lo vorrebbero interdetto alle attività sciistiche, anche nel rispetto dei caduti della prima guerra mondiale i cui corpi talora affiorano congiuntamente all'ablazione glaciale.

Comunque sia, nonostante un aprile decisamente avaro di neve e per lunghi tratti più caldo del normale il Presena resiste eroicamente, mentre giù al Tonale la neve è sempre più in crisi e l'immagine trasmette tutta la sofferenza di una stagione invernale ormai morta e strasepolta.

Almeno sino ai primi di maggio non si scorgono infatti precipitazioni nevose di rilievo in grado di riportare un po' di bianco almeno sino a quota 2000m, a conferma di una primavera che con la neve quest'anno, almeno sulle Alpi, non è mai andata troppo d'accordo.


Autore : Alessio Grosso

Questa pagina: Stampa Invia Favoriti | Condividi: Altro
Webcam
Vedi tutte
Satellite
Immagini e foto dal satellite

Immagini dal satellite

Guarda le ultime immagini inviate dal satellite Meteosat 8, da 36.000 km di altezza.

Visualizza
Editoriali
Leggi tutti
Newsletter

Iscriviti subito!

Scrivi la tua email

Ogni giorno riceverai le nostre previsioni meteorologiche direttamente nella tua casella e-mail!

Info Viabilità
Leggi tutti
Dal FORUM
Vai al forum