Scrivi una località, una regione o una nazione per ottenerne le previsioni del tempo
Località Data aggiornamento Quantità neve Impianti
MeteoLive NEWSLeggi tutte le news ›

Il terzo tempo

In sede previsionale spesso non si tiene conto di molti particolari importanti.

In primo piano - 16 Giugno 2010, ore 11.06

Che cos'è "l'instabilità" per la gente? Un tempo inaffidabile che da un momento all'altro può scaricarti addosso un forte acquazzone. Che cos'è l'instabilità per un meteorologo? Un tipo di tempo caratterizzato dalla presenza di nuvolosità cumuliforme in grado nell'arco della giornata di produrre rovesci, più o meno intensi e frequenti in base al grado dell'instabilità stessa, senza escludere temporanee e generose schiarite.

E qui nasce il "misunderstanding", l'incomprensione tra quello che dovrebbe recepire l'utente e quanto il previsore comunica attraverso i bollettini. Ad esempio in condizioni di moderata instabilità, pressione livellata, senza una corrente predominante, dopo un'iniziale fioritura cumuliforme nelle prime ore del mattino, si assiste ad una generale e temporanea stabilizzazione tra le 10 e le 13.

L'osservatore dirà: che razza di instabilità c'è oggi? E' una bellissima giornata. Solo nel tardo pomeriggio il temporale, magari formatosi sui rilievi, giungerà sulle zone pianeggianti, ma la giornata sarà finita e l'osservatore dirà: toh, un acquazzone primaverile, ma avrà già la mente alle pantofole e al divano di casa.

Per lui il ricordo meteorologico della giornata è rimasto legato alle ore di insolazione di cui ha beneficiato. Diversa la situazione in cui transita un fronte freddo; qui il temporale accompagna proprio la fase critica del passaggio perturbato e può interessare una qualsiasi fase del giorno. Il meteorologo dovrà specificare questo inserendo nel bollettino opportune segnalazioni. Se ad esempio il fronte è previsto transitare attorno al mezzogiorno potrà dire: "giornata variabile: mattinata nuvolosa, rischio di un temporale a cavallo del pranzo, ampie schiarite nel pomeriggio, serata serena, limpida ed asciutta".

Questa è una previsione corretta! Ma catalogare genericamente una giornata instabile solo perchè si verifica un breve rovescio di pioggia con due tuoni a metà pomeriggio in un contesto soleggiato, significa agli occhi dell'utente non centrare la previsione.

L'importanza del "terzo tempo" è fondamentale. Molto spesso gli spazi esigui che vengono concessi ai previsori, li porta a fare delle sintesi forzate che ricomprendono migliaia di chilometri e questo va tenuto in debito conto, ma la superficialità in meteorologia non paga e l'utente, stufo, si farà sempre quattro risate quando, rispetto ai rovesci annunciati, vedrà un bel sole splendere nel cielo.


Autore : Alessio Grosso

Questa pagina: Stampa Invia Favoriti | Condividi: Altro
Webcam
Vedi tutte
Satellite
Immagini e foto dal satellite

Immagini dal satellite

Guarda le ultime immagini inviate dal satellite Meteosat 8, da 36.000 km di altezza.

Visualizza
Editoriali
Leggi tutti
Newsletter

Iscriviti subito!

Scrivi la tua email

Ogni giorno riceverai le nostre previsioni meteorologiche direttamente nella tua casella e-mail!

Info Viabilità

h 10.34: A7 Milano-Genova

coda rallentamento

Code per 700 m causa traffico intenso nel tratto compreso tra Barriera Di Milano (Km. 4,8) e Allac..…

h 10.26: A11 Firenze-Pisa

controllo-velocita

Controllo velocità nel tratto compreso tra Lucca (Km. 65,8) e Capannori (Km. 60,5) in direzione..…

Leggi tutti
Dal FORUM
Vai al forum