Scrivi una località, una regione o una nazione per ottenerne le previsioni del tempo
Località Data aggiornamento Quantità neve Impianti
MeteoLive NEWSLeggi tutte le news ›

Il tempo sulle DOLOMITI fino a lunedì 8 novembre

Le previsioni sull'area dolomitica a cura del centro valanghe di Arabba.

In primo piano - 4 Novembre 2004, ore 14.34

SITUAZIONE DEL: 4 Novembre 2004 giovedì l’alta pressione centrata sull’Europa orientale influenza il tempo sulle nostra regione, ma una saccatura nord-atlantica si avvicinerà alla Francia. Venerdì il fronte freddo associato alla saccatura si addosserà all’arco alpino, e lo valicherà nella serata, producendo locali fenomeni di instabilità e successive condizioni di Föhn a partire da sabato, quando solo sulle estreme zone settentrionali potrà permanere una certa variabilità. In seguito la nostra regione sarà sotto l’influsso di forti correnti settentrionali di aria più fredda in scorrimento sul bordo orientale di una robusta alta pressione atlantica, che determineranno un ritorno a temperature prossime alla norma. TEMPO PREVISTO: Venerdì: al mattino tempo in prevalenza soleggiato, salvo parziale velatura e possibili locali banchi di nebbia nei fondovalle prealpini al primo mattino; dalle ore centrali della giornata intensificazione della nuvolosità a partire dai settori dolomitici centro-settentrionali fino a cielo molto nuvoloso; dal pomeriggio ed in serata saranno possibili deboli precipitazioni sparse, anche a carattere di rovescio e localmente di temporale, soprattutto sui settori dolomitici settentrionali ed orientali, mentre le precipitazioni saranno prevalentemente assenti sulle zone meridionali. Limite delle brevi nevicate in abbassamento fino attorno ai 2000 m. Temperature in contenuta diminuzione. Zero termico nella libera atmosfera a 3200 m alle ore 12, in abbassamento. Venti in quota moderati da Ovest, deboli variabili nelle valli. Sabato: durante la notte sulle Dolomiti centro-settentrionali nuvolosità irregolare con un po’ di nevischio attorno ai 1700/1900 m; sulle altre zone annuvolamenti irregolari localmente intensi, ma con rischio di precipitazioni più basso. Durante il giorno sulle Dolomiti centro-meridionali e sulla fascia prealpina in prevalenza soleggiato con probabili condizioni di Föhn; solo sulle zone di confine gli addensamenti potranno risultare più consistenti, con possibilità di residue burrasche. Temperature in calo in quota ed in temporaneo rialzo nelle valli interessate dal Föhn. Zero termico nella libera atmosfera a 2400 m, in ulteriore abbassamento. Venti in quota moderati, in intensificazione, da Nord-Ovest; deboli con locali raffiche di Föhn nelle valli; in rotazione da Nord-Est ed in intensificazione al pomeriggio sulle Prealpi. Tendenza per Domenica: tempo in prevalenza soleggiato, con ottima visibilità; addensamenti irregolari un po’ più consistenti sulle zone di confine. Residue condizioni di Föhn nelle valli. Temperature in calo, anche marcato in quota. Venti in quota forti dai quadranti settentrionali. Probabilità di precipitazioni persistenti: venerdì e sabato bassa (0-20%). Probabilità di precipitazioni per rovesci o temporali: venerdì pomeriggio/sera medio-alta (50-70%) sui settori settentrionali, medio-bassa (20-40%) altrove; sabato medio bassa (20-40%) sulle zone di confine, bassa (0-20%) altrove. A cura di ArpaVeneto.

Autore : Arpav, centro valanghe di Arabba

Questa pagina: Stampa Invia Favoriti | Condividi: Altro
Webcam
Vedi tutte
Satellite
Immagini e foto dal satellite

Immagini dal satellite

Guarda le ultime immagini inviate dal satellite Meteosat 8, da 36.000 km di altezza.

Visualizza
Editoriali
Leggi tutti
Newsletter

Iscriviti subito!

Scrivi la tua email

Ogni giorno riceverai le nostre previsioni meteorologiche direttamente nella tua casella e-mail!

Info Viabilità
Leggi tutti
Dal FORUM
Vai al forum