Scrivi una località, una regione o una nazione per ottenerne le previsioni del tempo
Località Data aggiornamento Quantità neve Impianti
MeteoLive NEWSLeggi tutte le news ›

Il tempo sino a metà giugno: tra temporali e fasi più calde

Tra false partenze e improvvise fiammate calde, così proseguirà giugno.

In primo piano - 4 Giugno 2013, ore 09.45

Il mese di giugno si appresta a mandare il primo segnale d'estate agli italiani. Da giovedì a domenica- afferma Alessio Grosso di http://meteolive.leonardo.it  -il tempo volgerà temporaneamente al bello quasi ovunque e le temperature aumenteranno progressivamente, specie nei valori massimi.

La fase estiva raggiungerà il suo culmine durante il fine settimana, quando ci attendiamo le punte di caldo più elevate su basso Veneto, Emilia-Romagna, bassa Lombardia, Puglia e zone interne sicule. Per la prima volta farà un po' caldo anche nelle vallate alpine.

Si tratterà però di un fuoco di paglia-sottolineano gli esperti di http://meteolive.leonardo.it   - perchè nella notte su lunedì 10 giugno, farà il suo ingresso sul Mediterraneo centrale quella che tecnicamente si chiama "goccia fredda", determinando temporali al nord, specie a ridosso delle montagne, e alcuni rovesci anche tra Sardegna e regioni centrali tirreniche.

L'assorbimento della goccia da parte delle fresche correnti atlantiche determinerà un'ulteriore accentuazione dell'instabilità nella giornata di lunedì 10, quando si rinnoverà la tendenza temporalesca al nord ed entro sera i fenomeni potranno sfondare anche sulle regioni centrali, giacchè tenderà a scavarsi una vera e propria conca depressionaria sul nostro Paese, alimentata da aria fresca in quota.

Martedì 11 i temporali si trasferiranno dunque al centro-sud e seguiteranno a manifestarsi sul nord-est, mentre al nord-ovest si registreranno ampie schiarite.
Le temperature caleranno di alcuni gradi e farà nuovamente fresco, soprattutto al mattino.

Una nuova moderata offensiva del caldo è attesa entro la metà del mese -conclude Grosso di http://meteolive.leonardo.it  -con l'intenzione di durare un po' di più della precedente, anche se i modelli su questo punto non concordano pienamente.

Del resto non è giugno, bensì luglio ad essere noto per la sua stabilità quasi assoluta, dunque diamo tempo al tempo...


Autore : Redazione MeteoLive.it

Questa pagina: Stampa Invia Favoriti | Condividi: Altro
Webcam
Vedi tutte
Satellite
Immagini e foto dal satellite

Immagini dal satellite

Guarda le ultime immagini inviate dal satellite Meteosat 8, da 36.000 km di altezza.

Visualizza
Editoriali
Leggi tutti
Newsletter

Iscriviti subito!

Scrivi la tua email

Ogni giorno riceverai le nostre previsioni meteorologiche direttamente nella tua casella e-mail!

Info Viabilità
Leggi tutti
Dal FORUM
Vai al forum