Scrivi una località, una regione o una nazione per ottenerne le previsioni del tempo
Località Data aggiornamento Quantità neve Impianti
MeteoLive NEWSLeggi tutte le news ›

Il tempo in sintesi per Natale e fine anno

Maltempo a Natale, cui seguirà una fase più variabile. Calo delle temperature per fine anno.

In primo piano - 22 Dicembre 2013, ore 10.36

Lunedì 23 nuvolosità irregolare su tutta l'Italia, con schiarite lungo la cresta delle Alpi, al centro e su parte del meridione. Bassa la probabilità di precipitazioni, al più qualche pioggia debole non esclusa su Liguria, Lombardia e sud Sardegna. 

Martedì 24 progressivo peggioramento al nord con precipitazioni sempre più estese e prime nevicate in montagna oltre i 1000-1300 metri. Nubi anche al sud, ma senza fenomeni di rilievo. Più sole al centro e sulla Sardegna. Libeccio in rinforzo sui mari di ponente, specie in Liguria.

Mercoledì 25 maltempo al nord, con precipitazioni diffuse, forti su Alpi e Liguria, intervallate da alcune pause sulla bassa Padana. Neve abbondante sulle Alpi intorno ai 1500 metri, ma con limite in calo nel corso della giornata a partire dai settori occidentali. Burrasca di Libeccio sui mari di Ponente, con mareggiate anche violente in Liguria. In giornata peggiora anche su Toscana, Umbria, Lazio e Sardegna. Altrove variabilità con schiarite e clima mite per la stagione.

Giovedì 26 variabilità al nord-ovest e sulla Sardegna, maltempo sul nord-est, Romagna, neve sulle Dolomiti anche sotto gli 800 metri, temporali sul medio-basso Tirreno, vento di Ponente e mari molto mossi, spruzzate di neve anche sull'Appennino, fin verso i 1000-1200 metr sul settore centrale, intorno a 1400-1600 metri su quello meridionale. Variabilità anche al centro dal pomeriggio. Temperature in calo.

Venerdì 27 deciso miglioramento con passaggio a tempo per buona parte soleggiato quasi ovunque, fatta eccezione per un po' di instabilità residua ancora attiva al meridione. In giornata parziale aumento della nuvolosità su nord, Toscana e Sardegna, senza conseguenze. Temperature minime in calo con gelate nelle zone recentemente innevate. 

Sabato 28: nuovo peggioramento al nord con piogge sparse e nevicate in montagna oltre i 700 metri, poco nuvoloso altrove, ma con nubi in aumento su tutte le regioni tirreniche.

Domenica 29: al nord-est nuvoloso con piogge sparse e neve sulle Alpi oltre i 900 metri. Altrove banchi nuvolosi in transito ma basso rischio di precipitazioni, al più qualche pioggia isolata non esclusa sulle regioni del medio versante tirrenico. Temperature prossime alle medie del periodo.

Lunedì 30: nubi in transito al centro e al sud, ma con basso rischio di precipitazioni,. Tempo migliore al nord. Clima abbastanza freddo.

Tendenza per fine anno: tempo buono o discreto al nord, sul medio Tirreno e in Sardegna, condizioni di moderata instabilità al sud, con rovesci e qualche nevicata in montagna, anche a quote medio-basse. 


Autore : Luca Angelini

Questa pagina: Stampa Invia Favoriti | Condividi: Altro
Webcam
Vedi tutte
Satellite
Immagini e foto dal satellite

Immagini dal satellite

Guarda le ultime immagini inviate dal satellite Meteosat 8, da 36.000 km di altezza.

Visualizza
Editoriali
Leggi tutti
Newsletter

Iscriviti subito!

Scrivi la tua email

Ogni giorno riceverai le nostre previsioni meteorologiche direttamente nella tua casella e-mail!

Info Viabilità

h 02.33: SS75 Centrale Umbra

incidente

Incidente a 103 m prima di Incrocio Bastia Centro/Torgiano/Loc. S.Lucia (Km. 6) in direzione Incr..…

h 02.25: SS75 Centrale Umbra

blocco incidente

Chiusura corsia, incidente a 103 m prima di Incrocio Bastia Centro/Torgiano/Loc. S.Lucia (Km. 6)..…

Leggi tutti
Dal FORUM
Vai al forum