Scrivi una località, una regione o una nazione per ottenerne le previsioni del tempo
Località Data aggiornamento Quantità neve Impianti
MeteoLive NEWSLeggi tutte le news ›

Il tempo fino ai primi di luglio: parentesi calda (soprattutto al nord) poi aria nuovamente più instabile

Stiamo valutando, tra l'altro, la possibilità di un ricambio d'aria allo scoccare del nuovo mese.

In primo piano - 23 Giugno 2011, ore 08.50

 L'alta pressione fa la voce grossa ma non spaventa nessuno. La posizione del suo asse, centrale rispetto al Mediterraneo occidentale, farà del nostro settentrione la destinazione privilegiata di caldo e afa. La parentesi, perchè in effetti così la dobbiamo chiamare, di calura estiva sarà però compresa essenzialmente tra lunedì 27 e mercoledì 29. Il centro ed il sud invece staranno meglio, con il clima che uscirà da una fase più fresca e che non subirà, in proporzione, scaldate particolarmente feroci.

Tale situazione permarrà quasi stazionaria quindi fino a mercoledi 29, allorquando alcune infiltrazioni più fresche causeranno l'arretramento del bordo anticiclonico e la sua parziale perdita di energia lungo i meridiani, soprattutto alle quote superiori. Il primi giorni di luglio potranno così vedere nuovamente unita l'intera penisola italiana in un unico settore climatico, caratterizzato da tempo buono o discreto ma inframezzato da momenti più instabili, principalmente concentrati nelle ore pomeridiano-serali e a ridosso delle zone interne e montuose.

Tanto basterà per ritoccare il profilo termico e riportarlo entro il range della normalità rispetto alle classiche medie stagionali. C'è anche la possibilità di un intervento più profondo ed incisivo delle fresche correnti atlantiche intorno al 2-3 del nuovo mese, ma l'ipotesi è ancora al vaglio della redazione in quanto necessita di ulteriori elementi di analisi. Un'estate che sembra proporre dunque la sua gradevole caratteristica di versatilità tesa ad accontentare un po' tutti, almeno sulla carta. Nella prima immagine il grafico delle previsioni probabilistiche riferito alle nostre regioni settentrionali, nella seconda figura quello inerente le regioni centrali e meridionali.

 


Autore : Luca Angelini

Questa pagina: Stampa Invia Favoriti | Condividi: Altro
Webcam
Vedi tutte
Satellite
Immagini e foto dal satellite

Immagini dal satellite

Guarda le ultime immagini inviate dal satellite Meteosat 8, da 36.000 km di altezza.

Visualizza
Editoriali
Leggi tutti
Newsletter

Iscriviti subito!

Scrivi la tua email

Ogni giorno riceverai le nostre previsioni meteorologiche direttamente nella tua casella e-mail!

Info Viabilità
Leggi tutti
Dal FORUM
Vai al forum