Scrivi una località, una regione o una nazione per ottenerne le previsioni del tempo
Località Data aggiornamento Quantità neve Impianti
MeteoLive NEWSLeggi tutte le news ›

Il tempo di domenica: consigli utili su come muoversi

Mare, montagna o città d'arte? Comunque scegliate, ecco qualche suggerimento per ottimizzare gli spostamenti o la scelta degli itinerari in base al tipo di tempo previsto.

In primo piano - 12 Maggio 2005, ore 10.51

Dopo i capricci del sabato, finalmente la domenica ci offrirà il volto migliore del tempo del week-end. Già dal mattino un sole incontrastato dominerà praticamente ovunque, 'sì da far dimenticare la giornata grigia del sabato precedente. Mare o montagna che sia, la classica gita fuori porta della domenica di maggio sarà alla portata per tutti. Ma come muoversi per ottimizzare quelle che sono le risorse della bella giornata che ci aspetta, e soprattutto per evitare quelle zone in cui qualche nuvola potrebbe giocare un brutto scherzo agli amanti della prima tintarella? E' semplice: se si sceglie MARE, qualsiasi spiaggia soddisferà i criteri della scelta più azzeccata. Qualche velatura renderà un po' più opaca la giornata sui litorali dei bacini occidentali, ma nulla più. Attenzione magari al mare mosso sullo Stretto di Otranto e in generale su tutto il litorale pugliese, così come anche su quello ligure, dove si assisterà anche ad un rinforzo del vento da sud. Ma, a parte questo, le condizioni per la classica gita al mare potranno dirsi ottimali. Le temperature, tra l'altro, si manterranno su valori prossimi alla media del perdiodo. Nell'ipotesi MONTAGNA o NATURA, invece, occorrerà tenere presente un regime di variabilità che localmente (al pomeriggio sulle Alpi) potrebbe tradursi in qualche fugace acquazzone. Le zone a rischio sono le seguenti: - settori alpino e prealpino friulano - Cadore - testata delle valli più settentrionali dell'Alto Adige - Val Formazza e Alto Piemonte Ma si tratterà per lo più di episodi isolati e che ri esauriranno in loco nel giro di breve tempo. La mattinata sarà pertanto soleggiata per tutti, mentre il pomeriggio -fatta eccezione per le immancabili velature e per gli addensamenti poc'anzi descritti sull'arco alpino- manterrà le caratteristiche della stabilità ovunque, specie sui rilievi appenninici e isolani. Per chi si dedicherà alle CITTA' D'ARTE, infine, consigliamo di attrezzarsi al meglio contro il caldo che si incontrerà sul settore jonico della Calabria e su tutta la Sicilia, dove sono previste temperature superiori ai 30°C.

Autore : Emanuele Latini

Questa pagina: Stampa Invia Favoriti | Condividi: Altro
Webcam
Vedi tutte
Satellite
Immagini e foto dal satellite

Immagini dal satellite

Guarda le ultime immagini inviate dal satellite Meteosat 8, da 36.000 km di altezza.

Visualizza
Editoriali
Leggi tutti
Newsletter

Iscriviti subito!

Scrivi la tua email

Ogni giorno riceverai le nostre previsioni meteorologiche direttamente nella tua casella e-mail!

Info Viabilità
Leggi tutti
Dal FORUM
Vai al forum