Scrivi una località, una regione o una nazione per ottenerne le previsioni del tempo
Località Data aggiornamento Quantità neve Impianti
MeteoLive NEWSLeggi tutte le news ›

Il tempo del Ponte: occhi puntati sul peggioramento di domenica

Intanto venerdì ci aspettiamo una generale instabilità su Isole e Calabria. Sabato nubi un po' ovunque con prime piogge in serata sul nord-ovest, poi la classica perturbazione della domenica...

In primo piano - 1 Novembre 2013, ore 08.34

 Ponte di tutti i Santi piuttosto movimentato sull'Italia. Il nostro Paese infatti non vedrà prevalere nè le piovose correnti atlantiche, ma neanche i caldi anticicloni subtropicali. Vi sarà dunque un alternarsi di nubi e sole, con tanto di scaliscendi delle temperature fino al peggioramento finale, quello previsto per domenica 3, soprattutto al nord e al centro.

Intanto oggi, venerdì 1 novembre, ci aspettiamo tempo instabile sulle Isole Maggiori, sul medio-basso Tirreno e in Calabria. Su queste zone non mancherà occasione per alcuni rovesci e qualche temporale, in locale estensione in serata anche alle coste di Campania e Lazio. Il malessere atmosferico andrà però attenuandosi con il passare delle ore. Sul resto del Paese bel tempo. Segnaliamo però la possibilità di qualche banco di nebbia in mattinata sulle zone di pianura e nelle valli del centro. In giornata nubi medio-alte in aumento al nord, ma senza disturbi.

Eccoci a sabato 2 novembre, quando l'aumento della nuvolosità partito venerdì sera al nord, interesserà anche il centro. Qualche pioggia non si esclude su nord e Toscana. Il sud invece si libererà dall'instabilità e trascorrerà la giornata sotto cieli poco nuvolosi. In serata gli avamposti di una perturbazione in arrivo dall'Atalntico, potranno recare piogge più diffuse su buona parte del nord, in particolare Alpi e Liguria.

E infine le dolenti note: domenica 3 novembre sarà una giornata grigia e spesso anche piovosa su diverse regioni d'Italia. Piogge su Alpi alta Valle Padana, Liguria, in trasferimento verso Toscana, Umbria e Lazio. Possibilità di temporali lungo le relative fasce costiere. Neve sulle Alpi fino a 2000 metri, ma con limite in generale calo a partire dal settori di confine più settentrionali, dove in serata potrà imbiancare anche sotto i 1400-1500 metri.

Nel pomeriggio tendenza a variabilità al nord-ovest, possibilità di qualche rovescio invece sulla Campania. Su Emilia, Romagna, lungo l'Adriatico e in Sardegna il tempo si manterrà parzialmente nuvoloso ma prevalentemente asciutto, su Sicilia, Calabria e Salento addirittura soleggiato

Temperature appena al di sopra delle medie ad eccezione della regione alpina, dove invece affluirà aria più fredda che farà calare il termometro appena al di sotto delle stesse.

 


Autore : Luca Angelini

Questa pagina: Stampa Invia Favoriti | Condividi: Altro
Webcam
Vedi tutte
Satellite
Immagini e foto dal satellite

Immagini dal satellite

Guarda le ultime immagini inviate dal satellite Meteosat 8, da 36.000 km di altezza.

Visualizza
Editoriali
Leggi tutti
Newsletter

Iscriviti subito!

Scrivi la tua email

Ogni giorno riceverai le nostre previsioni meteorologiche direttamente nella tua casella e-mail!

Info Viabilità
Leggi tutti
Dal FORUM
Vai al forum