Scrivi una località, una regione o una nazione per ottenerne le previsioni del tempo
Località Data aggiornamento Quantità neve Impianti
MeteoLive NEWSLeggi tutte le news ›

Il tempo dei prossimi giorni: mite ed a tratti ancora piovoso

Un cenno a quelli che saranno i dettami della circolazione atmosferica prevista in Europa nel prossimo futuro. Generale rialzo delle temperature sul continente, i venti ancora occidentali, contribuiranno a mantenere una circolazione abbastanza umida, con possibilità di piogge sulle regioni del nord e sui versanti tirrenici.

In primo piano - 20 Novembre 2019, ore 19.50

Nelle ultime tre settimane, il nostro Paese è stato interessato da una configurazione atmosferica che ha promosso lo sviluppo di una serie di impulsi perturbati accompagnati da venti occidentali oppure meridionali. Su larga scala, la situazione sinottica che stiamo vivendo, è caratterizzata da una anomalia negativa di pressione e di geopotenziale che dall'oceano Atlantico si estende fino all'Europa occidentale, mentre sull'Europa orientale, nonché la Penisola Scandinava, i venti meridionali richiamati da questa depressione, vanno a costituire una figura anticiclonica che su questi settori porta temperature sopra le medie e valori di pressione superiori alla norma. Ecco la previsione delle anomalie di geopotenziale alla quota di 500hpa, riferita a venerdì, nella quale possiamo osservare la particolare impostazione delle figure bariche appena descritta:

Una nuova, importante fase di tempo perturbato, è pronta ad interessare il nostro Paese nella seconda metà della settimana. In totale sono attesi altri due fronti nuvolosi, il primo domani, giovedì 21 novembre, il secondo più intenso ed organizzato tra venerdì 22 e domenica 24, colpirà a fase alterne tutto il Paese. La perturbazione prevista nella giornata di domani, porterà precipitazioni soprattutto al nord e sulle centrali tirreniche, mentre la seconda perturbazione dalla durata più lunga, sarà accompagnata da precipitazioni che prima colpiranno le regioni del nord, per poi propagarsi tra domenica e lunedì anche alle regioni del sud.

Ecco la previsione del modello americano GFS riferita a domenica 24 novembre, possiamo osservare l'isolamento di un cut-off sul bacino centrale del Mediterraneo, una configurazione sinottica che anticipa il rinforzo dell'alta pressione previsto nel medio e nel lungo termine sull'Europa occidentale, concentrando gli effetti del maltempo sulle regioni del Mezzogiorno:

Dando uno sguardo al tempo previsto addentrandoci nella prossima settimana, si verificheranno alcuni cambiamenti della circolazione a livello emisferico; il Vortice Polare, cioè quella grande depressione che durante l'inverno risiede alle latitudini polari, sarà soggetta ad una intensificazione, di conseguenza nella fascia delle medie latitudini, sperimenteremo un rinforzo della componente zonale della circolazione. I venti tenderanno a divenire più occidentali, la circolazione sull'Europa vedrà l'alternarsi di rapide perturbazioni.

Sul Mediterraneo appare probabile un rialzo della pressione atmosferica ma non di portata eccessiva. Soprattutto al sud, le condizioni atmosferiche potranno risultare più stabili e non mancheranno le giornate soleggiate, al centro ed al nord, le correnti occidentali saranno inserite in un contesto umido e saranno frequenti gli annuvolamenti soprattutto sui versanti occidentali, con rischio di precipitazioni sempre abbastanza elevato. In virtù di questa circolazione, le temperature previste risulteranno molto miti, con valori tendenzialmente superiori alle medie del periodo. Ecco la previsione del modello americano, riferita a mercoledì 27 novembre:


Autore : William Demasi

Questa pagina: Stampa Invia Favoriti | Condividi: Altro
Webcam
Vedi tutte
Satellite
Immagini e foto dal satellite

Immagini dal satellite

Guarda le ultime immagini inviate dal satellite Meteosat 8, da 36.000 km di altezza.

Visualizza
Editoriali
Leggi tutti
Newsletter

Iscriviti subito!

Scrivi la tua email

Ogni giorno riceverai le nostre previsioni meteorologiche direttamente nella tua casella e-mail!

Info Viabilità
Leggi tutti
Dal FORUM
Vai al forum