Scrivi una località, una regione o una nazione per ottenerne le previsioni del tempo
Località Data aggiornamento Quantità neve Impianti
MeteoLive NEWSLeggi tutte le news ›

Il rompicapo modellistico della settimana prossima: cosa dice il MODELLO AMERICANO?

L'affondo di inizio settimana prossima crea inevitabili problemi alle elaborazioni...

In primo piano - 27 Settembre 2018, ore 09.30

...prima ad ovest, poi ad est...e se invece fosse centrale? Stiamo parlando dell'affondo freddo previsto dalle mappe per l'inizio della settimana prossima.

Non potendo contare sulla porta atlantica, la natura cerca di inventarsi vie alternative per far giungere la pioggia sulle nostre regioni.

Quando le correnti arrivano da nord è sempre molto difficile accontentare tutti in campo precipitativo, ma soprattutto basta una piccola deviazione del flusso per avere ripercussioni enormi sul tempo del nostro Paese.

Insomma, il mese di ottobre ci offre su un piatto d'argento una bella gatta da pelare che rischia di fare la felicità di pochi e l'infelicità di molti sul fronte delle (attese) piogge autunnali.

Tralasciando i run ufficiali degli elaborati che questa mattina sono abbastanza in confusione, concentriamoci sulla media degli scenari del modello americano che ci sembra maggiormente stabile.

Il fronte in arrivo da nord-ovest (prima mappa) viene individuato nelle prime ore di lunedi 1 ottobre sull'Europa centro-settentrionale. Il suo movimento sarà liscio e lineare sulle pianure oltralpe, mentre quando entrerà nel Mediterraneo inizieranno i grattacapi.

Depressione sì? Depressione no? E se depressione sarà...dove si formerà? La media degli scenari del modello americano valida per martedi 2 ottobre (seconda mappa) la pone in un primo tempo sul Mar Ligure, ma in veloce spostamento verso sud-est.

Se questa previsione divenisse reale, le regioni settentrionali avrebbero ancora una volta poca pioggia e concentrata essenzialmente al nord-est e forse anche in Liguria.

Qualcosa di più consistente arriverebbe al centro e al sud, ma lasciatecelo dire: le perturbazioni atlantiche sarebbero tutta un'altra cosa...

Se metti "Mi piace" sulla nostra pagina Facebook riceverai i nostri aggiornamenti meteo direttamente sulla tua bacheca di Facebook e potrai interagire con tutti gli altri nostri fan: https://www.facebook.com/MeteoLive 


Autore : Paolo Bonino

Questa pagina: Stampa Invia Favoriti | Condividi: Altro
Webcam
Vedi tutte
Satellite
Immagini e foto dal satellite

Immagini dal satellite

Guarda le ultime immagini inviate dal satellite Meteosat 8, da 36.000 km di altezza.

Visualizza
Editoriali
Leggi tutti
Newsletter

Iscriviti subito!

Scrivi la tua email

Ogni giorno riceverai le nostre previsioni meteorologiche direttamente nella tua casella e-mail!

Info Viabilità
Leggi tutti
Dal FORUM
Vai al forum