Scrivi una località, una regione o una nazione per ottenerne le previsioni del tempo
Località Data aggiornamento Quantità neve Impianti
MeteoLive NEWSLeggi tutte le news ›

Il RE indiscusso delle nuvole: ecco quando il cielo dà spettacolo

Ecco cosa è successo nella giornata di martedì 19 settembre: il cielo dà spettacolo, sfoggiando alcuni degli spettacoli migliori.

In primo piano - 20 Settembre 2017, ore 16.30

Nel mese di settembre le masse d'aria calda di origine subtropicale africana, si trovano a stretto contatto con quelle assai più fredde, in questo caso di origine ARTICA. L'atmosfera libera il calore in eccesso attraverso la formazione di intensi temporali. In realtà parte di questo calore viene dissipato anche dalla circolazione dei venti, quindi sulla genesi dei temporali non possiamo separare le condizioni termiche iniziali da una sinottica adatta allo sviluppo dei cosiddetti "cumulonembi". Mediamente, una certa quantità di questo calore assorbito durante l'estate soprattutto dai nostri mari, viene quindi sfruttata anche per alimentare clusters temporaleschi che generalmente mancano durante il periodo primaverile ed invernale, quando tutto il calore viene completamente dissipato.

Ebbene nella giornata di ieri, martedì 19 settembre, un vortice ricolmo d'aria fredda in quota, ha esasperato il gradiente termico verticale sopra la superficie ancora calda dei nostri mari che sono stati occupati da alcuni intensi temporali. 

Nelle immagini che vi proponiamo, alcuni scatti dell'immenso temporale che si è abbattuto a poca distanza dalla costa della Riviera Ligure Levantina. Il temporale si è rigenerato diverse ore tra il pomeriggio e la tarda serata, persistendo anche durante le ore notturne. È stato incredibilmente spettacolare osservare le striature e le "mammatus" al limite inferiore della cosiddetta "incudine", illuminate dalla luce radente dei tramonto che ha dipinto tutta la struttura di un colore arancio e giallo acceso. 

E nei prossimi giorni cosa ci dovremo aspettare? 

Con tutta probabilità, l'esordio di una lunga fase atmosferica che vedrà come protagoniste, le correnti instabili di origine orientale europea. Temporali e manifestazioni di instabilità talora eclatanti come quella che vi abbiamo mostrato in queste immagini, saranno quindi possibili con maggior facilità sulle regioni di Mezzzogiorno, mentre al nord il tempo dovrebbe essere più tranquillo. 

A presto per news su METEOLIVE.IT 


Autore : William Demasi

Questa pagina: Stampa Invia Favoriti | Condividi: Altro
Webcam
Vedi tutte
Satellite
Immagini e foto dal satellite

Immagini dal satellite

Guarda le ultime immagini inviate dal satellite Meteosat 8, da 36.000 km di altezza.

Visualizza
Editoriali
Leggi tutti
Newsletter

Iscriviti subito!

Scrivi la tua email

Ogni giorno riceverai le nostre previsioni meteorologiche direttamente nella tua casella e-mail!

Info Viabilità

h 01.56: A1 Roma-Napoli

incidente

Incidente nel tratto compreso tra Allacciamento Diramazione Roma Sud (Km. 576,3) e Valmontone (Km...…

h 01.19: A23 Palmanova-Tarvisio

rain

Pioggia nel tratto compreso tra Udine Sud-Tangenziale (Km. 13,6) e Barriera Di Ugovizza-Tarvisio (K..…

Leggi tutti
Dal FORUM
Vai al forum