Scrivi una località, una regione o una nazione per ottenerne le previsioni del tempo
Località Data aggiornamento Quantità neve Impianti
MeteoLive NEWSLeggi tutte le news ›

IL PUNTO

Tracciamo un riepilogo del tempo di questa settimana in Italia.

In primo piano - 4 Maggio 2002, ore 10.06

La settimana appena passata è stata caratterizzata dal ritorno in grande stile delle piogge sulle regioni settentrionali e a seguire anche su quelle centrali. Responsabile di questo cambiamento è stata la combinazione tra aria fresca di provenienza nord atlantica e aria calda di matrice africana. Le correnti nord occidentali alle quote superiori hanno, infatti, spinto un sistema frontale dall’Inghilterra verso la Francia nella giornata di mercoledì 1 maggio. Sull’Italia, intanto, andavano attivandosi correnti di Scirocco richiamate da una depressione in approfondimento sulle Baleari. La suddetta perturbazione, di conseguenza, è stata rallentata nel suo incedere verso levante trovando il blocco dell’alta pressione che nel frattempo è andata rinforzandosi su tutto lo scacchiere centro-orientale europeo. Il contributo del Mediterraneo ha dato energia a tutto il sistema, che si è mosso lungo i meridiani andando ad interessare pesantemente le aree pedemontane del nord stante le intense correnti da sud. Valori precipitativi record li abbiamo avuti sulla zona del Lago Maggiore, oltre che su molte zone dell’alta Lombardia. Si stimano accumuli attorno ai 300-400mm in 2 giorni. Sulle zone di pianura gli episodi di maltempo sono stati più intermittenti e a farla da padrone è stato, almeno inizialmente, il vento. Si segnalano, comunque, cumulate notevoli a Milano, dove in un’ora e mezza di temporale sono caduti 56mm nella giornata di venerdì 3 maggio. Accumuli di tutto rispetto anche a Genova con circa 80mm di pioggia tra giovedì e venerdì. Al centro alcune piogge hanno interessato la Toscana e l’Umbria nella giornata di giovedì 2, mentre piogge un po’ più consistenti si stanno verificando attualmente stante la risalita di un corpo nuvoloso dal nord Africa avvenuta nella notte. Al sud le piogge sono quasi completamente mancate, fatta eccezione per le zone interne della Campania che hanno visto qualche rovescio tra giovedì e venerdì. I valori delle temperature sono sensibilmente aumentati complice le correnti calde meridionali.

Autore : Paolo Bonino

Questa pagina: Stampa Invia Favoriti | Condividi: Altro
Webcam
Vedi tutte
Satellite
Immagini e foto dal satellite

Immagini dal satellite

Guarda le ultime immagini inviate dal satellite Meteosat 8, da 36.000 km di altezza.

Visualizza
Editoriali
Leggi tutti
Newsletter

Iscriviti subito!

Scrivi la tua email

Ogni giorno riceverai le nostre previsioni meteorologiche direttamente nella tua casella e-mail!

Info Viabilità

h 20.04: A4 Milano-Brescia

rallentamento

Traffico rallentato causa traffico intenso nel tratto compreso tra Svincolo Di Cormano (Km. 131,9)..…

h 20.01: A4 Milano-Brescia

rallentamento

Traffico rallentato causa traffico intenso nel tratto compreso tra Svincolo Sesto San Giovanni-Vial..…

Leggi tutti
Dal FORUM
Vai al forum