Scrivi una località, una regione o una nazione per ottenerne le previsioni del tempo
Località Data aggiornamento Quantità neve Impianti
MeteoLive NEWSLeggi tutte le news ›

Il punto di Grosso: "finalmente i conti tornano"

Finalmente arrivano anche dalle corse ufficiali le conferme ai nostri sforzi previsionali degli ultimi giorni.

In primo piano - 8 Novembre 2013, ore 13.00

Abbiamo lavorato tanto negli ultimi giorni per scovare la linea di tendenza che potesse stravolgere l'andamento di questo mese di novembre. L'esperienza, l'indugiare a considerare particolari sui quali si sarebbe potuto anche sorvolare, ci hanno fatto capire dall'analisi delle corse alternative del modello americano, in assoluto il più performante ed attendibile, che l'Italia sarebbe potuta diventare una sorta di "buco nero" depressionario.

Qui uno dei tanti pezzi scritti a tal proposito:
http://meteolive.leonardo.it/news/In-primo-piano/2/Italia-obiettivo-depressionario-/43753

Mentre molti ci scrivevano (giustamente dubbiosi) pensando che l'anticiclone potesse dare la classica spallata, cancellando ogni tentativo di affondo depressionario dal cuore del Mediterraneo, il team di MeteoLive, più cocciuto che mai, insisteva sulla sua linea. Una linea che finalmente sta pagando, uscendo da quel "sotto traccia" di cui vi parlavamo in prima pagina stamane.

Ecco allora l'ultima emissione del modello americano che dà credito a questa ipotesi depressionaria. La goccia fredda che si isolerà sul meridione entro martedì 12 novembre, fungerà da attrattore per nuovi affondi freddi entro venerdì 15 novembre, in grado di sorprendere la "difesa schierata a quattro" dell'alta pressione.

Succederà probabilmente intorno a metà mese e più ancora durante la terza decade del mese, quando è sempre più probabile uno scompattamento almeno temporaneo del vortice polare.

Quali potrebbero essere le conseguenze? Dopo il maltempo del 10-13 novembre al centro-sud, altro contributo di aria fredda dal centro Europa verso il Mediterraneo centrale entro venerdì 15 e sino a domenica 17 con coinvolgimento ancora del centro-sud, ma forse anche del nord.

In un simile contesto le piogge autunnali abbondanti non mancheranno affatto e potrebbe cadere anche preziosa neve in montagna, ma abbiamo raggiunto solo un obiettivo di questa lunga caccia alla ricerca dell'inverno.


Autore : Alessio Grosso

Questa pagina: Stampa Invia Favoriti | Condividi: Altro
Webcam
Vedi tutte
Satellite
Immagini e foto dal satellite

Immagini dal satellite

Guarda le ultime immagini inviate dal satellite Meteosat 8, da 36.000 km di altezza.

Visualizza
Editoriali
Leggi tutti
Newsletter

Iscriviti subito!

Scrivi la tua email

Ogni giorno riceverai le nostre previsioni meteorologiche direttamente nella tua casella e-mail!

Info Viabilità
Leggi tutti
Dal FORUM
Vai al forum