Scrivi una località, una regione o una nazione per ottenerne le previsioni del tempo
Località Data aggiornamento Quantità neve Impianti
MeteoLive NEWSLeggi tutte le news ›

IL PUNTO DI BONINO

Tracciamo la possibile linea di tendenza per il tempo della prossima settimana in Italia.

In primo piano - 22 Febbraio 2003, ore 10.00

Nel corso della settimana prossima, il Mediterraneo occidentale sarà territorio di contesa tra due distinte figure bariche. I massimi di pressione dell'anticiclone nord-europeo, come ribadito più volte, tenderanno a spostarsi in direzione dell’Europa orientale già a partire dalla giornata di lunedì, determinando un calo pressorio soprattutto sullo scacchiere centro-occidentale del Continente. Da questo settore proverà a farsi strada una complessa saccatura atlantica, con annesso sistema frontale che investirà in pieno la Penisola Iberica e parte della Francia. Sul lato destro della struttura perturbata scorrerà aria piuttosto calda proveniente dal nord Africa, mentre dall’Atlantico affluirà, posteriormente al fronte, aria fresca oceanica. Tutto concorrerà, quindi, alla creazione di una figura di maltempo che tenterà di muoversi anche verso le nostre regioni di ponente. L’alta pressione sull’Europa orientale, tuttavia, non sembra intenzionata a mollare la presa e cercherà in tutti i modi di ostacolare l’avanzata verso levante della perturbazione, allungando un suo lembo proprio in direzione della nostra Penisola. Il tentativo di blocco sembra riuscire, almeno in una prima fase; le nubi busseranno alla porta dell’Italia, ma la porta potrebbe rimanere chiusa. Solo tra giovedì e venerdì, il ritiro temporaneo dell’alta pressione verso levante, potrebbe determinare un moderato peggioramento sulla Sardegna, sul Tirreno e al nord-ovest, ma la previsione dovrà sicuramente essere rivista, alla luce dei nuovi aggiornamenti. Per il fine settimana prossimo, la saccatura sull’ovest del Continente sembra perdere di importanza stante una rimonta dell’alta pressione delle Azzorre che darà manforte al vecchio anticiclone balcanico, bloccando nuovamente il flusso di aria più mite e umida dall’oceano.

Autore : Paolo Bonino

Questa pagina: Stampa Invia Favoriti | Condividi: Altro
Webcam
Vedi tutte
Satellite
Immagini e foto dal satellite

Immagini dal satellite

Guarda le ultime immagini inviate dal satellite Meteosat 8, da 36.000 km di altezza.

Visualizza
Editoriali
Leggi tutti
Newsletter

Iscriviti subito!

Scrivi la tua email

Ogni giorno riceverai le nostre previsioni meteorologiche direttamente nella tua casella e-mail!

Info Viabilità

h 18.03: A1 Firenze-Roma

coda rallentamento

Code a tratti causa traffico intenso nel tratto compreso tra Valdarno (Km. 335,8) e Firenze Sud (Km..…

h 18.01: A24 Roma-Teramo

tstorm

Temporale nel tratto compreso tra Valle Del Salto (Km. 75,2) e Tornimparte (Km. 85) in entrambe l..…

Leggi tutti
Dal FORUM
Vai al forum